Martedì, 22 Giugno 2021
Gossip

Lory Del Santo condannata a risarcire i vicini di casa per danni

La Cassazione ha posto fine ad una lunga odissea giudiziaria durata circa 25 anni obbligando la soubrette a versare la somma di circa 20mila euro ai vicini dell'appartamento romano sito nel condominio dei vip

Una bella tegola economica si è abbattuta su Lory Del Santo, condannata dalla Cassazione a risarcire gli ingenti danni causati ai suoi vicini di casa per infiltrazioni d'acqua provocati dal suo appartamento romano, situato nello stesso condominio dove a 'sua insaputa' l'ex ministro Claudio Scajola aveva comperato casa a un prezzo molto vantaggioso. 

La Suprema Corte ha così confermato la decisione con la quale la Corte di Appello di Roma, nel 2011, aveva accolto la domanda di risarcimento dei danni subiti dalla coppia di vicini per la 'copiosa' fuoriuscita di acqua dal cassone di rifornimento idrico dell'appartamento della Del Santo. 

Il fatto è avvenuto nell'estate del 1988 e solo adesso si è conclusa questa odissea giudiziaria durata circa 25 anni, al termine della quale - contrariamente a quanto sostenuto dalla difesa della Del Santo - è stata esclusa ogni responsabilità da omessa manutenzione a carico del condominio dei vip nel quale, tra gli altri, ha abitato anche Raul Bova prima di separarsi dalla moglie.

Notevoli le spese giudiziarie liquidate dalla Cassazione a carico della Del Santo: 5.300 euro in favore del condominio, altri 5.300 euro per i vicini allagati, 6.100 euro per l'assicurazione condominiale. Non è nota, invece, l'entità dei danni provocati all'appartamento alluvionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lory Del Santo condannata a risarcire i vicini di casa per danni

Today è in caricamento