Sabato, 5 Dicembre 2020

Gf Vip, Aida Yespica lasciata in diretta? Il fidanzato: "Hai mancato di rispetto"

L'imprenditore Giuseppe Lama manda un duro messaggio alla compagna dopo il presunto bacio scattato in confessionale con Jeremias Rodriguez. Lei scoppia in lacrime

Aida Yespica

Il 'giallo' del presunto bacio tra Aida Yespica e Jeremias ha tenuto banco durante la nona puntata del GF Vip 2. Il fidanzato della showgirl venezuelana, l'imprenditore Giuseppe Lamma detto 'Geppi', ha voluto recapitare un duro messaggio in diretta alla compagna dopo il suo avvicinamento pericoloso con il fratello di Belen. Parole che suonano come un addio.

Dopo giorni di pettegolezzi, all'inizio della diretta Alfonso Signorini ha incalzato Aida e Jeremias sulle tenerezze che sarebbero scattate dietro la tenda birichina del confessionale. "Vi siete baciati o no?", ha chiesto il co-conduttore del reality di Canale 5. "Io ho provato", ha spiegato con schiettezza l'argentino. Secca la risposta della Yespica: "No". "Perché allora hai detto che se non esci dalla casa succede un casino?", ha rincarato poi Alfonso. Lei, con sincerità e visibilmente scossa, ha risposto: "Perché è un bel ragazzo. E siamo qui da 55 giorni".

Chiarita la questione, Ilary Blasi ha chiesto quindi ad Aida di andare in confessionale. Lì, la showgirl ha trovato una scatola: all'interno una lettera e un braccialetto che prima di entrare nella Casa aveva regalato al compagno (a cui è legata da qualche mese). Queste le parole del messaggio: "Un gesto vale più di mille parole. E tu con più gesti hai mancato di rispetto al nostro amore". Frasi piuttosto pesanti. Non solo: il Gf ha messo a disposizione di Geppi un telefono per poter parlare direttamente con la fidanzata. Telefonata che lui, però, ha preferito non fare. Si tratta di una nuova rottura in diretta? Aida, dopo alcuni minuti, è scoppiata in lacrime. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, Aida Yespica lasciata in diretta? Il fidanzato: "Hai mancato di rispetto"

Today è in caricamento