Sabato, 16 Ottobre 2021
una vita d'amore

Mara Maionchi tradita dal marito Alberto Salerno, lui: "Per farmi perdonare ho trascorso un’estate in ginocchio"

I due produttori discografici ricordano uno dei momenti più delicati della loro storia d'amore lunga 45 anni

Mara Maionchi e Alberto Salerno hanno raccontato l’essenza di un amore lungo 45 anni. Tra alti e bassi, incomprensioni e riavvicinamenti, tradimenti e perdono, la produttrice discografica e il paroliere sono arrivati alla soglia di un tempo che li pone tra le coppie più inossidabili dello spettacolo italiano, testimoni di come, nonostante tutto, il sentimento reciproco sia sempre stato al centro delle loro vite.

"Oggi è tutto cambiato, ma nel 1976 i toy-boy non li avevano ancora inventati, neanche le milf, e mi sentivo fuori posto" ricorda oggi Mara Maionchi parlando della differenza d’età di dieci anni nel nuovo libro Ti amo anche oggi di Mapi Danna, scrittrice e speaker radiofonica, raccontato dal Corriere della Sera. E lui, dal canto suo, elogia la consorte come presenza imprescindibile: "Eppure mai, nemmeno per un secondo, ho pensato che esistesse una donna per la quale potessi lasciare Mara. Mai tornando a casa ho pensato che quello non fosse il mio posto".

"Mara ha un talento speciale per la dialettica e la continuità, non abbandona mai nessuno, alimenta i rapporti, si ricorda dei compleanni, delle gioie di tutti e dei problemi di chiunque", confida ancora Salerno, ribadendo l’immenso appoggio ricevuto sempre dalla compagna anche in un delicatissimo momento di crisi della sua carriera, poi ricambiato quando è stata lei ad averne bisogno: "Alberto mi ha sempre spronato e sostenuto, Giulia è diventata la mia manager ed è bravissima, Camilla è la mia prima fan", dice la Maionchi in riferimento alle loro figlie.

Alberto Salerno ricorda il perdono di Mara Maionchi dopo il suo tradimento

La storia d’amore tra Alberto Salerno e Mara Maionchi è stata segnata anche da un tradimento importante da parte di lui, poi perdonato non senza fatica.

"Se un uomo ti tradisce, può farlo per molti motivi spesso futili, bassissimi, ed è un errore pensare che lo faccia contro di te. Il fulcro è lui, è lui che vaga, lui che si è acceso per un cortocircuito, per un piccolo miraggio che lo ha fatto sentire un cowboy" dice la produttrice ricordando quel momento che, per essere superato, ha dovuto richiedere un notevole impegno. Alberto Salerno, infatti, ha dovuto mettercela tutta per riconquistarla: "Ho trascorso un’estate in ginocchio, sulla sabbia bollente. Mi guardava come si guarda un oggettino rotto che non butti solo perché ci sei affezionato", ammette adesso lui a cui, in occasione dell'anniversario di nozze, Mara ha dedicato un post sui social: "Come Bonnie e Clyde, dal 1976". Pura complicità, amore vero. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mara Maionchi tradita dal marito Alberto Salerno, lui: "Per farmi perdonare ho trascorso un’estate in ginocchio"

Today è in caricamento