Sabato, 15 Maggio 2021

Maria De Filippi e l'amore con Costanzo: "Ci scoprì la sua compagna di allora" (Marta Flavi)

A 'Domenica In', durante una lunga intervista, la conduttrice ha raccontato gli inizi della loro storia

Maria De Filippi

Come è iniziata la storia d'amore tra Maria De Filippi e Maurizio Costanzo non è un segreto. Si sono conosciuti quasi trent'anni fa, lei ha iniziato a lavorare per lui a Roma e piano piano è nato un sentimento che quest'anno gli ha fatto festeggiare le nozze d'argento. A 'Domenica In', però, la conduttrice ha svelato un retroscena inedito.

"La nostra storia è cambiata tutto a un tratto - ha spiegato - Quella che era la compagna di allora ci ha scoperto (Marta Flavi, ndr). Successe in modo stupido, io l'ho chiamato, c'era lei sull'altra linea e ci ha sentito. Io sentii la voce di lei che diceva di mettere giù, che dovevano parlare. E misi giù. Lui a casa con lei, io a casa mia da sola. Non sapevo come sarebbe andata, è passato tutto il giorno e tutta la notte. Il mattino dopo mi svegliai presto, andai in ufficio, lui non c'era, andai a parlare con il suo socio e confessai quello che era successo. Tornai a casa, chiamai mia madre e le dissi la verità. Chiamai anche una mia amica di Pavia. Poi arrivò la telefonata di Maurizio e tutto si appianò". Da lì, la decisione di ufficializzare la loro storia: "Quando vieni scoperta sei di fronte a una scelta: o stai con lui o vi separate. La scelta è stata restare con lui".

I genitori di Maria De Filippi erano contrari

Non era una situazione semplice, anche se entrambi erano convinti di voler stare insieme. "Quando fummo scoperti mi prese un colpo - ha raccontato ancora Maria De Filippi - c'erano tante implicazioni familiari. I miei genitori non sapevano nulla, io lavoravo per lui. Un po' di paura l'ho avuta". Una volta che venne fuori tutto, la mamma della De Filippi si fece subito avanti: "Mia madre lo chiamò per chiedergli che intenzioni aveva con me. Lui venne a Pavia a conoscere i miei genitori. Papà non era tanto contento. Lui era molto cattolico, quindi la differenza d'età, il fatto che fosse stato sposato più volte e quindi non ci sarebbe mai potuto essere un matrimonio in chiesa, erano tante le cose che non lo convincevano. Maurizio è stato furbo e quando siamo tornati a Roma era tutto apposto". Il resto lo conosciamo.

Maria De Filippi e Costanzo, il 'Cupido' della coppia parla 30 anni dopo: "Lui fu sgarbato con lei, poi subito insieme a Roma"

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria De Filippi e l'amore con Costanzo: "Ci scoprì la sua compagna di allora" (Marta Flavi)

Today è in caricamento