Venerdì, 24 Settembre 2021
Love & corn

Eliana e Pamela stanno insieme? La Michelazzo rompe il silenzio

E' stato il sito 'Dagospia' a lanciare i rumors su un amore saffico tra le due. Ed oggi l'ex agente di Pamela Prati fa chiarezza

"Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo sono lesbiche, sono state insieme per anni, vivono insieme e insieme hanno gestito i finti profili usati per ricattare star, starlette e politici". Queste le dichiarazioni di 'Dagospia' (il sito che ha scoperchiato il finto matrimonio di Pamela Prati) a proposito delle due ex agenti della showgirl sarda. Affermazioni che oggi vengono smentite da un'intervista rilasciata da Eliana al settimanale 'Chi'. 

Pamela ed Eliana sono lesbiche? Sembrerebbe proprio di no. Se Perricciolo ha smentito attraverso l'ultima intervista rilasciata a 'Il fatto quotidiano', Michelazzo lo fa dalle pagine della rivista diretta da Alfonso Signorini.  

"Io e Pamela ci siamo conosciute nel 2009, dopo che ero uscita da Uomini e Donne. All’inizio si occupava delle mie serate e mi faceva tenerezza perché era in sovrappeso e questa cosa la turbava, così sentivo di doverla proteggere. E’ lei che mi ha presentato mio marito Simone Coppi. Lui era molto geloso e mi disse che dovevo stare sempre con Pamela, così è venuta a vivere a casa mia. Anch’io ero gelosa di lui perché mi aveva detto che era stato con Manuela Arcuri e per questo litigavamo spesso, sempre via social network. Se ho mai pensato che Pamela fosse innamorata di me? Non si è mai dichiarata lesbica, mi disse che era stata fidanzata con Igor, il fratello di Simone e, quando le chiedevo perché non si fidanzasse, mi diceva: “Non ho più uomini né fantasia”. Con me è sempre stata affettuosa, mai morbosa. Avevamo ognuna la propria stanza". 

Simone Coppi non esiste. Eliana, però, ritiene di averlo capito solo in questi giorni, a fronte delle tante storie di "finti fidanzati" documentate da altri personaggi dello spettacolo. Perricciolo, però, dice il contrario, e cioè che era la stessa Eliana a gestire il profilo Facebook dell'inesistente Simone. 

"Quando io e Simone ci scrivevamo lei usciva dalla stanza perché diceva che il suo telefono serviva a creare il campo, Simone era in una località segreta non coperta. Per dieci anni ho creduto a tutto, poi ho avuto i dubbi. Simone era Pamela. Ci ho messo un po’ a capirlo, ma poi tutto m è stato chiaro. A volte i messaggi di Simone mi arrivavano dal numero di Pamela, sempre perché il suo telefono faceva da ponte. Era troppo anche per un’illusa come me. Quando litigavo con Pamela mi arrivava sempre il messaggio di Simone che mi diceva “Fai schifo, vergognati, non devi litigare con Pamela”. Ho vissuto con il senso di colpa". 

 Dove starà la verità?

Leggi tutte le notizie di Gossip 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eliana e Pamela stanno insieme? La Michelazzo rompe il silenzio

Today è in caricamento