Domenica, 17 Ottobre 2021
in love

Virginia Saba e l’amore per Luigi Di Maio: "Un colpo di fulmine a un pranzo elettorale"

La giornalista e il ministro degli affari esteri fanno coppia da due anni e mezzo

È stato amore a prima vista quello provato da Virginia Saba per il compagno Luigi Di Maio, un sentimento fortissimo subito ricambiato e oggi forte come quel giorno di due anni e mezzo fa. La giornalista 38enne, originaria di Selargius, in provincia di Cagliari, ha studiato Teologia, è giornalista e lavora alla Commissione parlamentare per le questioni regionali. In occasione dell’uscita del suo libro Il suono della bellezza – note di vita e di filosofia ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera Saba nel corso della quale ha ricordato il primo incontro con il ministro degli esteri avvenuto nel gennaio 2019.

"Fu un colpo di fulmine a un pranzo elettorale in Sardegna", ricorda: "Credo gli sia piaciuto parlare di temi ultraterreni, musica, arte. Lo guardavo fra tanti che gli facevano domande e pensavo: questo ragazzo non si può godere la vista del mare". Alla fine del libro Virginia ringrazia il fidanzato grazie a lui dice di aver capito l’amore: "Io sto con una persona che dà a tutti e quindi non ha mai molto tempo per me. Per cui, ho capito che l’amore, invece, è dare: è essere felici quando procuri un sorriso". Qual è il segreto che li tiene uniti? Di certo non accusare né recriminare: "Amare significa comprendere il sogno dell’altro senza dimenticare il tuo", afferma ancora Virginia: "Serve infinita pazienza. A volte scleri, discuti, ma è un percorso, un ‘tendere a’".

"Istintivamente" certa che l’amore sia per sempre, Virginia Saba poi aggiunge: "Sa qual è un bell’esercizio di felicità? Anticipare i suoi bisogni. Anche solo accorgermi che sta finendo il dentifricio nel beauty".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virginia Saba e l’amore per Luigi Di Maio: "Un colpo di fulmine a un pranzo elettorale"

Today è in caricamento