Giovedì, 16 Settembre 2021
Gossip

Selvaggia Lucarelli vince la causa: "Vorrei vedere la faccia della D'Urso"

Il giudice ha dato ragione alla giornalista e archiviato il processo ai suoi danni: la conduttrice di "Pomeriggio Cinque" l'aveva querelata per diffamazione

Trascinata in tribunale da Barbara D'Urso con la pesante accusa di diffamazione, Selvaggia Lucarelli non si è mai scomposta, ma soprattutto preoccupata per la vicenda. "Le querele, soprattutto quelle per antipatia, non mi spaventano" aveva dichiarato la giornalista convinta della sua "innocenza". E il giudice le ha dato ragione.

La procura di Roma ha archiviato il processo e la Lucarelli non ha perso occasione per lanciare una delle sue frecciatine: "Sarebbe interessante vedere la faccetta della D'Urso alla notizia che la sua causa per diffamazione contro me e Andrea Scanzi l'ha persa - ha scritto su Facebook - E pensare che i giudici ormai danno ragione perfino a Berlusconi, davvero un brutto colpo per Barbarella. Daje!".

Alla D'Urso non era piaciuto un commento della giornalista che, ospite nel programma condotto da Scanzi sul La3, "Reputescion", nel marzo 2013  l'aveva definita "un'arruffapopoli che cerca facili consensi con argomenti puramente demagogici", ma alla denuncia la Lucarelli aveva risposto decisa: "Continuerò a esercitare il mio diritto di critica, di satira e di opinione, sempre nel rispetto del lecito, che è cosa che stabilisce la costituzione, e del buonsenso, che è cosa che stabilisco io". Il caso è chiuso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selvaggia Lucarelli vince la causa: "Vorrei vedere la faccia della D'Urso"

Today è in caricamento