rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Gossip

La Carfagna racconta a Grazia la fine del matrimonio con Mezzaroma

A distanza di mesi dalla rottura con l'ex marito, l'ex ministro racconta la sua delusione: è andata avanti solo grazie al suo impegno in politica

La Carfagna racconta per la prima volta a Grazia la fine della sua storia d'amore con Marco Mezzaroma, l'imprenditore, di dieci anni più grande, che aveva incontrato nel 2007 a Capri.

È finito tutto dopo appena un anno di matrimonio: "È stato un dolore enorme".
Nessun aiuto, "in silenzio. Io faccio così. È una cosa che ho imparato da mia madre. Anche lei ha attraversato, a suo tempo, un periodo di separazione. E lo ha fatto con dignità e riservatezza". D'altronde, anche in passato si era dimostrata una donna veramente dura: mantenne la calma persino quando Gabriella Bontempo, l’ex moglie di Italo Bocchino, l’accusò di essere stata l’amante di Bocchino per tre anni; le diede della sfascia famiglie.

L'ex ministro delle Pari Opportunità, adesso, si dimostra pronta a ricominciare e a rimettersi in gioco. Parte fondamentale della ripresa è stata la campagna elettorale del Pdl che le ha dato una grande mano a metabolizzare la sofferenza e a concentrarsi su altro.

E pensare, che solo qualche anno fa, Mara calcava i palcoscenici della Tv come valletta, presentatrice e showgirl. Indimenticabile il suo calendario, ma “di sicuro vado più fiera delle migliaia di preferenze che ho preso nelle regionali in Campania”, aggiunge.

Mara Carfagna

L'ex showgirl, 37enne, è stata spesso accusata di essere giunta ai vertici non per meritocrazia, ma solamente perché ritenuta una bella donna, e quindi non meritevole del ruolo che occupa. Lei però non ci sta all'etichetta imposta e risponde “perché venivo dalla tv e perché ho fatto una carriera velocissima, si dava per scontato che ci fosse qualcosa di poco pulito e invece Berlusconi ha semplicemente creduto in me”.

Mara racconta del suo passato colorato, ma senza mai rinnegarne niente: “Ho cominciato a lavorare in tv per mantenermi agli studi. Ma sapevo che quella non sarebbe stata la mia vera vita”. Del suo passato conserva le fotografie, ma adesso vuole concentrarsi solo sulle questioni governative.
Per fare ciò ha dovuto mettere in gioco se stessa anche per quanto riguarda il look. Quindi, via out-fit tigrati, leopardati e vistosamente scollati, per dar spazio nel suo guardaroba a capi d'abbigliamento più consoni alla sua nuova posizione professionale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Carfagna racconta a Grazia la fine del matrimonio con Mezzaroma

Today è in caricamento