Sabato, 18 Settembre 2021
Gossip

Maria Rosaria Ventrone, ex di Cavani: "E' un bugiardo, non sarà mai un uomo"

La 23enne napoletana, in occasione della partita Italia - Uruguay, ha raccontato a Sport Mediaset la fine della sua storia col Matador, che ha definito "un bugiardo"

Maria Rosaria Ventrone

Sarà pure un grande campione, ma Edinson Cavani ne ha infranti di cuori, tanto da trascinarsi dietro giudizi piuttosto negativi sulla sua persona. A parlare è ancora Maria Rosaria Ventrone, la 23enne cassiera di origini napoletane, che ha avuto una storia relativamente lunga con l'attaccante dell'Uruguay, durata un anno e cinque mesi.

In occasione della partita, tanto attesa, Italia-Uruguay, l'ex di Cavani a "Sport Mediaset" ha raccontato com'è finita, lui l'ha lasciata per Miss Uruguay:

"Non lo sento da qualche mese. Da quando ho scoperto sul suo telefonino le foto con quell'altra (Micaela Orsi, miss Uruguay, presunta attuale compagna del calciatore, ndr). Quella sera eravamo a Parigi e Edi giurava di non conoscerla. Eppure io avevo visto sul suo telefonino le foto di loro due in macchina con l'autista. Poi mi ha “rispedito” a Napoli e con una telefonata secca mi ha detto in lacrime, lo sottoscrivo in lacrime: “Ti amo troppo ma non posso più stare con te”. In quel periodo ha mandato via anche i suoi procuratori storici. Tutto questo dopo che ha conosciuto la mia famiglia, dopo che portava il piccolo Bautista a casa mia, dopo che mi ha portato in Argentina, Uruguay; mi ha fatto conoscere il mondo, insieme abbiamo scelto la casa che ha acquistato a Punta dell'est, insomma dopo tutto questo... lui è cambiato all'improvviso. Successivamente ho capito che la causa era l'altra ragazza. Nonostante lui giurava che non fosse così. Ma lui è uno che giura, giura, giura... il falso".

"E' UN BUGIARDO, NON SARA' MAI UN UOMO" - Dure parole quelle rilasciate pubblicamente da Maria Rosaria Ventrone, che ricorda quanto legato sia alla Bibbia Cavani, ma quanto poco ai dogmi che in essa sono contenuti, arrivando a definirlo "un attore che dovrebbe vincere l'Oscar":

"Lui crede in Dio. Non si separa mai dalla Bibbia e tutte le volte, prima di ogni partita e lo farà anche oggi, fa una preghiera “sempre la stessa” dedicata a Dio. Anche la sera prima che andassimo a letto, pregavamo. O meglio mi chiedeva di pregar con lui. Ma chi predica bene poi quasi sempre razzola male. Lui ne è l'esempio. Ha una doppia personalità. Si lascia facilmente influenzare e poi le donne sono state sempre il suo punto debole. Nella vita e in campo non sarà mai un leader. Le bugie e la fragilità caratteriale non lo renderanno mai un uomo".

Insomma: chi la fa, l'aspetti anche!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria Rosaria Ventrone, ex di Cavani: "E' un bugiardo, non sarà mai un uomo"

Today è in caricamento