rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Gossip

Balotelli scrive una lettera a Verissimo: "Vorrei una vita normale"

Nella missiva, che Silvia Toffanin leggerà il 7 dicembre, prima ricorda che il Time lo ha inserito tra le cento persone più influenti al mondo, poi sottolinea che "a volte" vorrebbe condurre una vita normale

Nella puntata del 7 dicembre prossimo, Silvia Toffanin leggerà la lettera che Mario Balotelli ha iniviato a Verissimo per sfogare alcuni pensieri in merito a giudizi di media e opinione pubblica, che spesso bocciano il suo comportamento impulsivo:

"Molte volte ogni mio gesto anche un semplice tweet dedicato a un amico vero, un lottatore, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per seconde letture, doppi fini che non mi interessano. All’estero non è così. Ci sarà un motivo se il Time mi ha inserito tra le cento persone più influenti al mondo". Il riferimento è al tweet "This is the end" condiviso subito dopo la partita contro il Genoa. Per molti è stato interpretato come il suo addio al calcio italiano, in realtà era diretto all'amico Giorgio Petrosyan, campione di kick-boxing che non perdeva un incontro da sei anni, sconfitto appunto al Madison Square Garden.

E poi ha aggiunto: "So di essere un ragazzo fortunato ma a volte anche a me piacerebbe vivere come una persona normale." A volte, certo, visto che, nella stessa lettera, ha tenuto a ricordare di essere stato inserito tra le cento persone più influenti al mondo dal Time.

Sebbene Verissimo sia anzitutto un rotocalco dedicato al gossip, nessun riferimento alla piccola Pia, anche se resta la sua promessa: "Se è mia figlia, farò il padre". 

Mario Balotelli, le foto su Twitter

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balotelli scrive una lettera a Verissimo: "Vorrei una vita normale"

Today è in caricamento