Domenica, 26 Settembre 2021
Gossip

Melissa Gilbert travolta dalla crisi: debiti per oltre 300 mila dollari

La star de "La casa nella prateria" nei guai con il fisco dopo la repentina discesa della sua carriera

Dalle stelle alle stalle. E' proprio il caso di dirlo parlando di Melissa Gilbert, la star de "La casa nella prateria". L'attrice, che dal 1974 al 1983 vestì i panni della piccola protagonista Laura Ingalls, ha un debito di circa 360 mila dollari con l'agenzia delle entrate e non riesce a venire fuori da questa disatrosa situazione economica.

Con la fine del telefilm cult, la carriera della Gilbert subì una forte incrinatura. Negli ultimi anni, complice anche la crisi, ha lavorato pochissimo e giustifica così i mancati versamenti al fisco americano.

Melissa Gilbert fu scelta tra 500 giovani attrici per interpretare il ruolo di Laura Ingalls, grazie alla sua singolare somiglianza con Karen Grassle e Michael Landon, gli attori nella serie interpretavano i genitori. 

Un destino più o meno comune per i vecchi bambini prodigio hollywoodiani, a dimostrazione che il successo è un'arma a doppio taglio e soprattutto che in pochi sono in grado di gestirlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melissa Gilbert travolta dalla crisi: debiti per oltre 300 mila dollari

Today è in caricamento