Giovedì, 24 Giugno 2021
Gossip

L'ex Gf Milo Coretti a processo per truffa

Il vincitore del Grande Fratello 7 avrebbe gonfiato il prezzo dell'auto che gli era stata rubata per cercare di guadagnare con l'assicurazione

L'accusa è di truffa e il prossimo 13 novembre, giorno in cui è prevista la sentenza, Milo Coretti potrebbe rischiare grosso. Secondo quanto fa sapere il Corriere della Sera, l'ex gieffino nel 2008 avrebbe truffato l'assicurazione Allianz gonfiando il prezzo di un'auto che gli era stata rubata.

Milo aveva acquistato una Audi A5, rubata dopo poche settimane. Nella denuncia all'assicurazione, però, Coretti avrebbe comunicato un prezzo diverso dal valore reale della macchina, inviando una fattura falsa. Il vincitore del Gf7 avrebbe dichiarato di aver pagato l'auto 65mila euro, quando invece la cifra esatta era di 46mila e 900 euro. 

Il risarcimento che avrebbe dovuto versargli l'assicurazione, perciò, era di circa 20mila euro inferiore a quello richiesto. L'ex gieffino non solo voleva che gli venisse restituito l'importo totale dell'auto, ma anche guadagnarci sopra. L'Allianz ha denunciato immediatamente Coretti che tra qualche mese dovrà presentarsi davanti al giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex Gf Milo Coretti a processo per truffa

Today è in caricamento