Venerdì, 17 Settembre 2021
Gossip

Nick Carter dopo l'arresto: "Non sono perfetto"

Il cantante dei Backstreet Boys, rilasciato su cauzione, si è subito scusato con i fan sui social

Rischia un anno di carcere o di libertà vigilata Nick Carter, arrestato la settimana scorsa dopo aver scatenato una rissa in un bar di Key West, in Florida. Il processo a suo carico inizierà l'8 febbraio, nel frattempo il cantante dei Backstreet Boys è uscito su cauzione.

Carter, appena tornato in libertà, si è scusato con i fan sui social network: "Sono umano e a volte può essere una lotta bilanciare uno stile di vita sano. Non sono perfetto e per questo mi dispiace". Il cantante si è pentito amaramente del comportamento di quella notte e chiede comprensione: "Quando cadiamo dobbiamo rialzarci e continuare a camminare - si legge in un altro post su Twitter - Spero che rimarrete al mio fianco per continuare a camminare con me".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nick Carter dopo l'arresto: "Non sono perfetto"

Today è in caricamento