Sabato, 24 Luglio 2021
Gossip

Nick Carter dei Backstreet Boys accusato di stupro

La cantante delle ‘Dream’ Melissa Schuman ha raccontato che Carter l'avrebbe aggredita quando aveva solo 18 anni

Nick Carter

Nick Carter, componente dei Backstreet Boys, è stato accusato dalla cantante Melissa Schuman, ex leader del gruppo tutto femminile Dream, di averla aggredita sessualmente e stuprata.

La donna sul suo blog ha raccontato i dettagli della violenza che sarebbe avvenuta nel 2002: il componente dei Backstreet Boys l’avrebbe costretta a praticargli del sesso orale e poi stuprata nel suo appartamento.

La Schuman aveva ai tempi appena 18 anni. La cantante ha raccontato che il primo contatto con Carter avvenne qualche anno prima, quando le loro etichette discografiche li avevano messi in comunicazione per creare una relazione amorosa tra i due.

Poi nel 2002 girarono un film assieme e in quell’occasione sarebbero avvenuti i fatti raccontati, durante una giornata di pausa di riprese dal film.

Dopo la violenza la ragazza ha detto di essere riuscita a parlare subito. Confidatasi poi con il suo manager, fu trattenuta da lui dallo sporgere denuncia perché Carter aveva dalla sua parte l’avvocato più potente del Paese. In più, il manager le disse a chiare lettere che l’episodio alla fine l’avrebbe danneggiata sia professionalmente che come personaggio pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nick Carter dei Backstreet Boys accusato di stupro

Today è in caricamento