rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Gossip

Nina Moric in Tribunale con Corona per l'affidamento di Carlos

Il bambino da aprile vive con la nonna paterna a causa delle condizioni di salute della madre

Un incontro cordiale e pieno d'affetto quello avvenuto al Tribunale dei minori tra Fabrizio Corona e Nina Moric per discutere dell'affidamento di loro figlio Carlos. Il bambino, che oggi ha 13 anni, da aprile vive con la nonna paterna, la signora Gabriella, dopo il ricovero della modella e la parabola discendente delle sue condizioni di salute.

Entrambi accompagnati dai rispettivi avvocati, e dagli agenti di sicurezza del carcere di Opera lui, hanno iniziato a cercare un accordo con l'unico scopo di far crescere Carlos in un ambiente sano e sereno. Corona è molto preoccupato per il figlio e anche per le condizioni dell'ex moglie, come ha fatto sapere a "Chi" il suo avvocato Ludovico Lucibello.

Il legale ha fatto luce sulla complicata vicenda: "Ci tengo a precisare che non si è trattato di un tentativo di suicidio e che nessuno ha mai cercato di portare via Carlos dalla madre. Il bambino vive temporaneamente dalla nonna per le condizioni di salute di Nina, che sta passando un momento non particolarmente felice, come ha confermato anche il suo avvocato nei giorni scorsi. L'augurio di tutti è che la Moric ritrovi presto la serenità e possa tornare a occuparsi a tempo pieno di Carlos. Per il momento può andarlo a trovare ogni giorno e trascorrere del tempo con lui".

Corona scortato dagli agenti di sicurezza al Tribunale dei minori di Milano

corona-15-5-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nina Moric in Tribunale con Corona per l'affidamento di Carlos

Today è in caricamento