rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Gossip

Nina Moric, l'ipotesi del figlio dietro il tentato suicidio

Secondo la versione raccontata su "Notorius" da Gabriele Parpiglia, la modella avrebbe provato a togliersi la vita per paura che Carlos venisse affidato al fratello di Corona

Emergono retroscena sempre più dettagliati riguardo al tentato suicidio di Nina Moric. La modella ha cercato di togliersi la vita una settimana fa tagliandosi le vene, ma appena uscita dall'ospedale ha smentito la notizia spiegando che si era trattato di un incidente domestico dovuto allo stress.

La versione della Moric però non convince quasi nessuno e a confermare la tesi del tentato suicidio è stato anche l'attuale compagno Luigi Mario Favoloso che ha parlato di "persone senza scrupoli" che l'hanno spinta a fare questo gesto perché "mirano ai suoi soldi e alla custodia di suo figlio".

Il caso è stato approfondito da Gabriele Parpiglia, che durante la trasmissione in onda su Italia 1, "Notorius", ha spiegato che Nina Moric ha tentato il suicidio dopo che il Tribunale dei Minori avrebbe affidato Carlos, il figlio avuto da Fabrizio Corona, al fratello dell'ex re dei paparazzi. La modella avrebbe paura di perdere la custodia del figlio e questo pare l'abbia gettata nello sconforto più assoluto, tanto da pensare di togliersi la vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nina Moric, l'ipotesi del figlio dietro il tentato suicidio

Today è in caricamento