rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Gossip

Pete Doherty: "Amy Winehouse? L'amavo e l'amo ancora"

Il musicista inglese rivela di essere stato l'amante di Amy Winehouse e di amarla ancora. Della loro storia dice: " E' stata crudele e dura"

Un rapporto tormentato, all’insegna degli eccessi e delle più pericolose forme di “sballo” quello tra l'ex fidanzato di Kate Moss, Pete Doherty, e l'indimenticabile  Amy Winehouse, deceduta improvvisamente nell’estate 2011 a causa di abuso di alcool e, forse, altre sostanze.

Non solo un legame d’amicizia, ma qualcosa di più legava questi due spiriti inquieti, protagonisti di molti video circolati all'epoca in rete, con Amy e Pete chiaramente sotto l’effetto di droghe.

Amy Winehouse

Doherty stesso ha confessato al “Daily Mail” di essere stato l’amante della Winehouse: “Mi è difficile ammetterlo, ma sì, è vero. Amy e io eravamo amanti. L’amavo allora e l’amo ancora. Ma verso la fine della nostra relazione lei era diventata crudele e violenta con me".

Sempre più "crudele e dura", sicuramente a causa dei vizi e della vita sregolata dei due musicisti, anche la loro relazione, interrottasi tragicamente con la morte di Amy.

Il leader dei Babyshambles ha riferito di come la Winehouse si fosse indebolita negli ultimi mesi: "Non l'ho mai vista mangiare altro che frullati”, e della crescente quantità di droghe di cui faceva uso.

Nel suo cuore, il cantante custodisce tuttavia con affetto il ricordo di Amy e a lei ha deciso di dedicare un brano del suo ultimo album, tributo postumo alla sventurata amica, che i cui suoi fans sicuramente apprezzeranno.

Nella foto Amy Winehouse e Pete Doherty

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pete Doherty: "Amy Winehouse? L'amavo e l'amo ancora"

Today è in caricamento