rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Gossip

Pippi Calzelunghe è stata arrestata

Tamin Erin, l'attrice che interpretò la piccola roscia tutto pepe, è stata portata via di peso dagli agenti per aver scatenato una rissa tra vicini di casa

Pippi Calzelunghe è stata arrestata, non nella finzione televisiva ma nella realtà e da poliziotti californiani in carne ed ossa. A riportare la notizia è Tmz, magazine di gossip.

Quasi ricalcando una delle sue fantasiose puntate dove lotta contro le ingiustizie degli adulti, Pippi, nella realtà Tamin Erin, ha scatenato una rissa tra vicini di casa.

Erin avrebbe passato così una notte in carcere a meditare sulle sue azioni. Da quanto lei stessa afferma, in realtà sarebbe stata vittima dell'uomo che la stava filmando, senza il suo consenso, nella sua casa di S. Francisco Bay dove era andata a vivere per stare vicino al padre. Gli agenti di Walnut Creek, hanno dovuto trascinarla via di forza.

Comunque sia andata è un singolare destino che Tamin abbia quasi ripetuto una delle tipiche gesta della manesca eroina immaginata da Astrid Lindgren. Solo che stavolta si trovava in California e non a Villa Villacolle a combattere contro dei pirati.
 
La Nilsson è anche riapparsa in qualche programma di nostalgia generazionale della nostra televisione (il primo a riesumarla fu Fabio Fazio ad Anima mia). Nonostante siano passati ben 25 anni dalla sua messa in onda, anche i bambini di oggi conoscono tutti la bimba roscia con le trecce con un caratterino tutto pepe.
Certe volte la finzione sembra davvero ad un passo dalla realtà!

Pippi Calzelunghe

Non ci sono foto disponibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pippi Calzelunghe è stata arrestata

Today è in caricamento