Giovedì, 24 Giugno 2021
Gossip

Pippo Baudo: "Con Katia Ricciarelli la storia è chiusa, ma lei parla sempre di me"

In una lunga intervista al 'Corriere della sera', il noto presentatore televisivo ha ripercorso la sua vita professionale e parlato della sua ex moglie che, a suo dire, continua ad affrontare l'argomento 'matrimonio' o per attaccare o per tentare un riavvicinamento

Sono stati sposati per ben 18 anni e benché sia trascorso oltre un decennio dalla fine del loro matrimonio, gli s-coppiati Pippo Baudo e Katia Ricciarelli continuano in un modo o nell'altro a rivangare il loro passato insieme, fatto di amore ma anche di rancori e grattacapi.

Ultimo in ordine di tempo è stato proprio il popolare presentatore televisivo che in una lunga e accorata confessione al 'Corriere della sera' ha trovato anche l'occasione per togliersi l'ennesimo sassolino nella scarpa e lanciarlo all'indirizzo dell'ex moglie. 

"Ho avuto pochi rapporti. Non sono stato uno sciupafemmine, ma le donne con cui mi sono accompagnato hanno lasciato segni notevoli. Amo profondamente e quando il rapporto finisce mi lascia sempre una cicatrice. Ma non sono di quelli che restano amici: no, non mi piace, la trovo sentimentaloide, triste e malinconico" ha detto Baudo a proposito della sua vita privata rispetto alla quale il riferimento alla cantante lirica è stato inevitabile: "È durata 18 anni. E poi è lei che rende ancora viva questa storia: per me il rapporto è completamente chiuso, lei invece ne parla sempre, mi rivolge appelli, qualche volta per attaccarmi, qualche volta per avvicinarsi. Io ritengo che quando una porta è chiusa, e si è chiusa per motivi seri e profondi, è chiusa".

Per ciò che attiene alla sua lunga e gloriosa carriera che ha raggiunto la soglia dei 54 anni, il volto storico di programmi di successo ha ammesso di sentirsi "trascurato" e di voler continuare ad andare in video perché per lui "è una vitamina, un tenermi in vita": "Solo la riconoscenza del pubblico mi allevia dai dispiaceri" ha confidato: "Questa parte della mia carriera è stata trascurata dalla Rai. Non me lo spiego. Se fossi reduce da profondi insuccessi capirei... semplicemente chi è nelle leve di comando non vuole che io ci sia. È un'ingiustizia". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pippo Baudo: "Con Katia Ricciarelli la storia è chiusa, ma lei parla sempre di me"

Today è in caricamento