rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Gossip

Il figlio di Renato Zero accusato di maltrattamenti

Violenza psicologica e lesioni sono le pesanti accuse della moglie di Roberto Fiacchini. L’uomo rischia il processo

Roberto Fiacchini, figlio adottivo di Renato Zero, è nei guai. L’uomo rischia il rinvio a giudizio per maltrattamenti in famiglia. Su di lui le pesanti accuse di violenze psicologiche e anche fisiche nei confronti della moglie e delle due figlie che da anni assistono a tutto vivendo, come si legge nel capo di imputazione, “in un clima di prostrazione”.

Le violenze vanno avanti dal 2009, quando la coppia ha deciso di tornare insieme dopo una breve separazione dovuta sempre agli stessi motivi. Anche in quella occasione la moglie di Fiacchini aveva sporto denuncia senza poi andare fino in fondo.

Lo scorso maggio Roberto Fiacchini fu già allontanato dall’abitazione dove viveva con la sua famiglia con l’obbligo di non tonarci se non previa autorizzazione del magistrato. Adesso spetterà al gip Antonella Minnuni decidere se aprire o no il processo a carico di Roberto Fiacchini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio di Renato Zero accusato di maltrattamenti

Today è in caricamento