Martedì, 27 Luglio 2021
Gossip

Rocco Siffredi, standing ovation per il figlio: "Ce l'ha più grande del mio"

Il secondogenito del pornodivo sarebbe molto dotato, ma per il momento resta lontano dal cinema hard perché minorenne

Tale padre, tale figlio, è proprio il caso di figlio. Ha fatto clamore la rivelazione di Rocco Siffredi sulle "doti" di Leonardo, il figlio più piccolo. Ai microfoni de "La Zanzara", su Radio 24, il pornodivo ha sbandierato con orgoglio le misure del ragazzom che a quanto pare vuole seguire le sue orme.

"E' ancora minorenne e sui set non lo portiamo - ha raccontato - Però lui non vede l'ora di finire sul set. Io non glielo proibirei, però gli farei capire che se vuole emulare papà è una grande stronzata. Com'è messo? Beh, ragazzi da quel punto di vista è peggio di me, addirittura è imbarazzato a tirarselo fuori. La dinastia continuerà".

Più timido invece il primogenito, Lorenzo, che ha 20 anni: "Ha una fidanzata da 4 anni ed è il ragazzo più fedele del mondo. Ogni tanto viene ad aiutarmi sul set, è un bel ragazzo e le ragazze mi chiedono se possono andare con lui. Ma lui niente, non vuole. E' troppo fedele alla sua fidanzata e io sono orgoglioso di questo".

Rocco Siffredi ha costruito un vero impero grazie al cinema hard, tanto da guadagnarsi il titolo di "re del porno", ma qualche sogno nel cassetto, seppur assurdo, ancora ce l'ha, ed è quello di vedere sul set Maria Elena Boschi: "La vedrei bene in una super Gang Bang alle prese con 8-10 ragazzi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocco Siffredi, standing ovation per il figlio: "Ce l'ha più grande del mio"

Today è in caricamento