Giovedì, 16 Settembre 2021
Gossip

Jessica Parker promuove le sue scarpe, i residenti del West Village s'infuriano

La famosa attrice per pubblicizzare la sua nuova linea di scarpe ha scattato delle foto sui gradini della casa di Sex and The City. "Nessun permesso dai proprietari"

Sarah Jessica Parker ha fatto infuriare gli abitanti del West Village, a New York, allestendo un set fotografico apparentemente non autorizzato proprio sulla scalinata d'ingresso di quella che nella serie televisiva "Sex and the City" è stata la casa di Carrie Bradshaw, impersonata dalla stessa attrice.

Protagonisti degli scatti incriminati, realizzati al numero 66 di Perry Street, sono la nuova collezione di tacchi a spillo disegnata dalla Parker.

In una delle foto, postate dall'attrice su Instagram il 7 ottobre scorso, fa capolino anche il cartello con la scritta "Non salire sulle scale" che il proprietario del famoso appartamento, stufo delle visite dei fan, ha messo.

La mossa dell'attrice ha scatenato la reazione dei vicini che hanno protestato. "Ho sentito parlare degli scatti. Non hanno ottenuto alcun permesso dai proprietari - ha dichiarato Gerald Banu, presidente dell'associazione degli abitanti della strada - Il flusso di visitatori della casa di Sex And The City è ancora molto intenso. Le persone che vivono qui sono molto irritate e i marciapiedi sono sempre affollati".

L'attrice, che si vocifera stia lavorando sul set del film Sex and The City 3, non ha replicato, driblando le accuse in punta di piedi. "L'unico suggerimento che possiamo dare a Sarah Jessica Parker è di far sì che nella prossima serie la protagonista si trasferisca ad un nuovo indirizzo", ha concluso Banu. In fondo - come gli appassionati di Sex and The City sapranno - nell'ultimo episodio del telefilm Carrie si era già trasferita in un nuovo appartamento con l'amato Mr. Big.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jessica Parker promuove le sue scarpe, i residenti del West Village s'infuriano

Today è in caricamento