Domenica, 9 Maggio 2021

Valentina Nappi dice stop alla ricerca di pornoattori: "Siete in troppi"

La giovane attrice hard ha ricevuto un numero indecifrabile di richieste da parte di aspiranti colleghi, che si son candidati per girare un video con lei del tutto gratuito. E' stata, così, costretta ad interrompere la "ricerca"

Valentina Nappi

A.A.A. cercasi co-protagonisti maschili per le riprese di un video hard, in cui si avrà modo di conoscere, molto da vicino, Valentina Nappi! Ecco, l'annuncio recitava più o meno così, fino a qualche giorno fa, annuncio pubblicato sul sito ufficiale della ventiduenne pornostar napoletana, ma chiuso di già per le troppe richieste giuntele. Ed è la stessa Valentina a raccontarlo, motivando quindi il secco STOP, a cui ha fatto eco, ci sembra già di sentirlo, il "no" corale di tutti coloro che avevano già pronto il testo della mail:

"Siete in troppi, non me l’aspettavo. È davvero incredibile. Certo, molti si propongono e poi si tirano indietro, ma ad ogni modo i numeri sono davvero eloquenti. Ciò che mi rattrista è che se un mio collega maschio, poniamo uno bello quanto me e conosciuto quanto me, avesse messo un annuncio analogo al mio cercando aspiranti pornoattrici, probabilmente non avrebbe ottenuto un centesimo delle risposte che invece ho ottenuto io. Questa “differenza di genere” non è giusta. È intollerabile. Le opportunità di fare sesso occasionale dovrebbero essere le stesse per i ragazzi e le ragazze. E invece non è così. E la colpa è soprattutto delle ragazze. È anche contro questa situazione che io mi batto. Vi chiedo di perdonarmi per questo STOP alle richieste, ma non posso ricevere diecimila email in un paio d’ore. Di richieste da esaminare ne ho per una decina d’anni, a questo punto".

Tirando le somme, dunque, la ricerca di aspiranti pornoattori si è conclusa, a meno di clamorosi coupe-du-theatre, dovuti appunto a candidati poco adatti a s-vestire certi panni. Ma volete che su un numero indecifrato di richieste Valentina non trovi chi fa al caso suo? Più interessante, aldilà del "concorso" in sé, la visione sessista data appunto come interpretazione di questo grande interesse da parte degli uomini: Valentina è convinta del fatto che una ragazza, che propone del "sesso occasionale" dovrebbe avere le stesse oppportunità dei ragazzi, in fatto di numeri appunto, e non essere oberata da richieste, talmente tanto che forse molte neppure le leggerà

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valentina Nappi dice stop alla ricerca di pornoattori: "Siete in troppi"

Today è in caricamento