rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Gossip

Vanna Marchi fuori dal carcere: ai servizi sociali nel bar del genero

L'ex televenditrice, secondo quanto riferito dal suo avvocato Liborio Cataliotti, sta scontando gli ultimi due anni in attività lavorativa fino alle 22 di sera

Lo scandalo, sollevato da "Striscia la notizia", è rimasto ben impresso nella mente di quanti hanno ben impresso anche il volto dell'ex televenditrice Vanna Marchi. Per chi si chieda a che punto sia la sua condanna, ne da notizia l'avvocato Liborio Cataliotti: condannata a nove anni per associazione a delinquere, truffa e bancarotta fraudolenta, sta scontando gli ultimi due anni in attività lavorativa nel bar del fidanzato della figlia Stefania Nobile.

Ha fatto parlare molto di sé la querela di Vanna contro il giudice che ha condannato Berlusconi, oggi si ritorna a parlare di lei anche perché a Pomeriggio Cinque si è cercato di capire quale fosse la sua situazione attuale. Abbiamo visto la Marchi lavorare, l'aspetto è apparso un po' sciatto, inoltre ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione.

Le restano due anni da scontare in regime di affidamento in prova ai servizi sociali presso un bar di Milano, che solitamente deve lasciare alle 22 per fare poi ritorno in carcere. Questo fino al 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanna Marchi fuori dal carcere: ai servizi sociali nel bar del genero

Today è in caricamento