rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Veleni

Asia Nuccetelli: "Sono vittima di stalking e minacce di morte"

La figlia di Antonella Mosetti si sfoga con un lungo post su Instagram, denunciando una situazione che per lei è diventata insostenibile

Asia Nuccetelli, dopo la sua partecipazione al Grande Fratello Vip insieme a sua madre Antonella Mosetti, è stata bersaglio di molte critiche, soprattutto per il fatto che è ricorsa giovanissima alla chirurgia estetica. Presa di mira in modo esasperato anche durante alcune ospitate tv, pare che la ragazza sia vittima di stalking e minacce di morte sui social.

E così Asia, su Instagram, si è sfogata con un lungo post, rivolgendosi anche a coloro che la torturano e che, a suo dire, sarebbero tutte donne: “Oggi voglio parlarvi di una cosa molto importante. Sono mesi e mesi che ricevo stalking, minacce di morte (provenienti solo e unicamente da persone di sesso femminile) e tanto altro ancora. È vero che esporsi significa accettare le critiche e altro, ma queste non sono critiche, questa è rabbia repressa, invidia e odio. Sentimenti che nella mia vita mai ho provato, guardando sempre e solo il mio giardino e fregandomene dei giardini altrui. Pagine che si chiudo dietro a un nome finto per denigrare o insultare tutte le belle donne esposte o me in questo caso, pagine che racimolano i loro like per lo più provenienti da frustrate in cerca di una consolazione per il loro basso livello di autostima… e allora sì, chiudiamoci dietro la scusa della chirurgia".

La figlia di Antonella Mosetti continua: "Signori e signore, questo mondo è libero. C’è gente che ammazza i bambini, stupra le donne e ruba alle ‘vecchiette’ e noi pensiamo che il male del mondo sia rifarsi il naso, le labbra o le tette?! No. Voi la pensate così perché non avete la possibilità di farlo, allora… sì logico, quando la volpe non arriva all’uva dice che è acerba, no?! Soprattutto, io mi sento mille volte meglio di ognuna di queste ‘donnuncole’ da bar! Sapete perché? Perché io ho sempre una parola positiva, perché io mai ho insultato dietro un nome finto o con il mio stesso nome le scelte altrui, perché io mi sento assolutamente libera di fare quello che voglio. E non sarà il vostro odio a distruggere tutto l’amore che ho da offrire alla mia famiglia, ai miei amici, alle persone che ne hanno bisogno e soprattutto a me stessa!”.


E prosegue: “Se domani mi sveglio con una grandissima voglia di farmi un cavallo in mezzo alla fronte riguarda me, solo me, e le cose che riguardano me sono fatti miei. Non sono di tuo gradimento? Il mio aspetto ti dà fastidio? La mattina ti svegli male quando visualizzi una mia foto e dopodiché devi guardare la tua facciona cattiva allo specchio? Ci sta, non seguirmi, bloccami se necessario. Ma le minacce di morte tornano dietro con gli interessi, sia quelle mie e alle persone a me care”.


La ragazza, inoltre, avvisa di aver preso le dovute precauzioni: “Ho salvato tutte le pagine (pagine anche molto note, conosciute apposta per denigrare le persone a partire da Belen a finire con tanti altri) e gli account che sono andati oltre. Aspettatevi il conto. Il Cyberbullismo va fermato”.


Asia è arrabbiata e, considerando i motivi, possiamo dire che ha proprio ragione!
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asia Nuccetelli: "Sono vittima di stalking e minacce di morte"

Today è in caricamento