Sabato, 19 Giugno 2021
dichiarazioni velenose

Christian De Sica tuona in difesa della sua famiglia: lo sfogo è furioso

Sui social la dichiarazione dell'attore rivolta a chi, presumibilmente, ha fatto un torto a lui, a sua moglie e ai suoi due figli

Christian De Sica

Forte e chiaro sarà arrivato ai misteriosi destinatari il messaggio che Christian De Sica ha rivolto loro qualche ora fa attraverso un post - poi rimosso - che ha ben palesato la propria rabbia, causata da circostanze non precisate, ma evidentemente intollerabili.

“A quei pochi che mi vogliono male. Noi siamo forti e voi non valete manco una ceppa de c**zo”, ha scritto l’attore sulla foto che lo ritrae insieme alla sua famiglia, composta dalla moglie Silvia Verdone (sorella di Carlo) e dai figli Maria Rosa e Brando. Allo sfogo breve ma molto esaustivo della collera provata per qualche torto subito non è seguita alcun’altra precisazione, nemmeno davanti alle richieste dei tantissimi follower che hanno chiesto all’interprete romano il motivo di una tale dichiarazione. E tra chi ha  appoggiato la lapidaria dichiarazione e chi ha commentato con ironia usando la sua stessa storica espressione del film ‘Compagno di scuola’, “Delicatissimo”, non è mancato chi ha sospettato che qualcuno possa avergli hackerato l’account… 

(Di seguito il post di Christian De Sica, pubblicato e poi rimosso da Instagram) 

desica-2

La famiglia di Christian De Sica

Christian De Sica, figlio del grande Vittorio e dell’attrice spagnola María Mercader, è sposato con Silvia Verdone, sorella di Carlo. I due si conobbero quando Christian e Carlo frequentavano il liceo (erano compagni di classe), si fidanzarono nonostante le iniziali perplessità della famiglia di lei dovute alla differenza di età di sette anni, e si sposarono nel 1980. Dal loro amore sono nati due figli: Brando, regista, e Maria Rosa, stilista.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Christian De Sica tuona in difesa della sua famiglia: lo sfogo è furioso

Today è in caricamento