Giovedì, 21 Ottobre 2021
Veleni

Clizia Incorvaia: "Francesco Sarcina chiedeva materiale pornografico alle fan"

A 'Live - Non è la d'Urso' le gravi affermazioni della donna sul cantante de 'Le vIbrazioni' dopo il presunto tradimento con Riccardo Scamarcio che le è stato imputato

(Clizia Incorvaia racconta la sua verità sull'ex martio Francesco Sarcina e Riccardo Scamarcio)

A distanza di qualche mese dalle ultime dichiarazioni che hanno alimentato il gossip sul chiacchierato triangolo Francesco Sarcina – Clizia Incorvaia – Riccardo Scamarcio, la puntata di ‘Live – Non è la d’Urso’ in onda domenica 13 ottobre ha contribuito ad aggiungere un ulteriore tassello sulla vicenda raccontata in prima persona dalla modella, ex moglie del cantante de ‘Le Vibrazioni’.

Ospite di Barbara d’Urso, la ragazza, accusata di aver tradito il marito con l’attore suo testimone di nozze, ha ripercorso la vicenda senza tralasciare dettagli piuttosto gravi sulla loro vita di coppia, segnata – a detta della donna – da episodi di violenza psicologica e dalla presunta esistenza di prove che confermerebbero richieste di materiale pornografico di Sarcina alle fan per mezzo dei social.

Clizia Incorvaia: “Con Francesco Sarcina ho vissuto due anni pesanti”

Ad una basita Barbara d’Urso che più volte ha chiesto a Clizia Incorvaia di fare attenzione alle parole usate per descrivere gli eventi, la donna ha raccontato di non aver tradito il marito con Scamarcio, ma di essersi limitata a un bacio durante i mesi della loro separazione. “Ho subito due anni pesantissimi, che non auguro a nessuna donna sulla terra, i più brutti della mia vita”, ha affermato: “Sono stata danneggiata da punto di vista psicologico, morale, della sessualità. Ho vissuto due anni sola a casa, con mia figlia Nina, l'ho cresciuta sola tipo ragazza madre. E lui ogni giorno in giro, fuori fino alle sei di mattina (…) Poi mi arrivavano le segnalazioni di ragazze che erano state con lui. Ho trovato delle chat su Facebook con le fan, di lui che mandava messaggi a ragazze italiane approfittandosene e chiedendo incontri in cambio di materiale pornografico”. Davanti ad affermazioni tanto forti, Clizia Incorvaia ha assicurato a Barbara d’Urso di avere le prove della sua versione: “Ho tutto conservato”, ha assicurato.

Clizia Incorvaia e i rapporti con Sarcina e Scamarcio oggi

“Lui dopo due giorni che ci siamo lasciati l’ho trovato nella cucina che ha ristrutturato mio padre mentre prendeva il caffè nudo con un’altra”, ha aggiunto ancora Clizia spiegando come abbia raccontato all’allora marito il retroscena su Riccardo Scamarcio. “Ci eravamo lasciati a settembre 2018 ma a febbraio 2019 siamo tornati insieme. Ad aprile ha voluto a tutti i costi sapere la verità sul periodo di separazione. Voleva dirmi quello che aveva fatto lui e quello che avevo fatto. Inizialmente mi sono rifiutata ma dopo otto ore di interrogatorio, durante un viaggio in macchina dalla Puglia a Milano, ho ceduto e confessato il bacio con Scamarcio”, ha ricordato la Incorvaia che oggi comunica con l’ex marito solo per messaggi per via della figlia Nina, mentre con Scamarcio ha perso ogni contatto.

Tutte le notizie di Gossip

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clizia Incorvaia: "Francesco Sarcina chiedeva materiale pornografico alle fan"

Today è in caricamento