Venerdì, 18 Giugno 2021
forte e chiaro

Elodie vittima di una tentata truffa: il duro sfogo sui social

La cantante ha condiviso l'accaduto con i follower attraverso le storie Instagram

Elodie

Breve ma esaustivo lo sfogo affidato da Elodie a una storia Instagram che ha dato bene l’idea di quanto sia stata scocciata da un episodio successo nelle ultime ore. La cantante, infatti, si è ritrovata a subire il tentativo di una truffa che fortunatamente è riuscita ad evitare ignorando messaggi sospetti.

L’episodio è stato testimoniato dalla schermata del suo telefono pubblicata tra le storie: "Nuovo accesso al tuo account nei pressi di Milano. Autorizza o blocca" recitava il testo di numerosi messaggi da parte un misterioso mittente a cui seguiva l’invito a cliccare su un link. Pronta è stata, allora, la replica di Elodie:  "Ho appena scoperto che è una truffa. Siete capaci di rompere il ca**o in molteplici modi…. Questo vi fa proprio onore", ha detto la cantante romana durante un rilassante bagno in vasca. Commento che di certo sarà arrivato forte e chiaro alle orecchie dei truffatori....

Elodie perde la pazienza e litiga coi fan: "Str*, frustrati. Fate solo tristezza"

Elodie ha sempre avuto un rapporto molto schietto con i suoi follower che qualche tempo fa si sono ritrovati a sostenerla contro coloro che hanno commentato con cattiveria una clip che la ritraeva ancora ragazzina e con il sogno di sfondare nel mondo dello spettacolo. "Ho letto un po' di commenti. Commenti senza senso. Qualcuno mi ha detto che sono una piccola trans. Non sono una trans, ma se anche fosse, non sarebbe un'offesa. Che c'è di brutto? C'è chi dice 'si vede che crescendo si è rifatta come tutte le altre'. Non mi sono rifatta. E anche qui non vedo dove sarebbe il problema" ha detto la cantante prima di concludere: "Ci stanno un sacco di stronzi frustrati commentano il video di una ragazzina di diciotto anni, che tristezza infinita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elodie vittima di una tentata truffa: il duro sfogo sui social

Today è in caricamento