rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Veleni

Guenda Goria vs Gaia Zorzi, lite "per colpa" di Giorgia Meloni: il duro botta e risposta

Il commento sulla leader di Fratelli d'Iltalia vincitrice delle elezioni ha innescato un dibattito sui social tra l'attrice e la sorella di Tommaso Zorzi

Il nome di Giorgia Meloni resta tra i più digitati del giorno. Dopo l'esito delle elezioni che hanno decretato la vittoria sua e del partito Fratelli d'Italia, tra gli utenti non mancano i personaggi del mondo dello spettacolo divisi tra chi si dice amareggiato e chi, al contrario, esprime la propria soddisfazione per il risultato della discussa consultazione elettorale. 

A questi ultimi si è aggiunta anche Guenda Goria, felice per l'elezione di una donna premier, pur precisando di non abbracciare del tutto la posizione politica di Meloni: "Le prime parole di Giorgia Meloni mi sono piaciute. Parole concilianti e autorevoli. Felice per una donna premier. Su tanti argomenti non sono mai stata d’accordo. Conoscete le mie posizioni su adozioni gay e diritti delle donne. Ma stimo Giorgia Meloni come donna e professionista e credo che meriti questa vittoria" ha scritto in una storia Instagram. 

Il pensiero non è passato inosservato agli occhi della rete e, soprattutto, a chi non la pensa affatto come lei. Come Gaia Zorzi, la sorella di Tommaso Zorzi  che in un tweet, poi cancellato, ha ironizzato sul suo pensiero e fatto riferimento al "femminismo" di Guenda. Poi ha deciso di cancellare ogni riferimento per non dare adito aulteriori polemiche che però, prontamente, sono arrivate comunque.

Guenda Goria vs Gaia Zorzi, il botta e risposta 

Guenda Goria, venuta a conoscenza del commento di Gaia Zorzi, ha scritto un messaggio indirizzato proprio a lei: "Cara piccola Zorzi. Il giorno che con il tuo operato artistico o professionale dimostrerai il tuo femminismo potrai parlare di me. Il mio femminismo lo dimostro concretamente negli spettacoli che produco e metto in scena. Vieni a vedermi a novembre a Roma! Porto in scena una straordinaria drammaturgia sconosciuta in Italia. Parliamo di violenza di genere. Nelle mie battaglie ci metto la faccia, il sangue e tutti i soldi che guadagno. Quindi pensa alle tue acerbe battaglie di una ragazzina che ancora deve dimostrare di avere il suo posto nel mondo", il messaggio social.

Pronta la replica di Zorzi che si è limitata a precisare di non essere "cara piccola zorzi" e di non voler tornare più sulla questione per evitare di litigare. Pietra sopra, insomma, almeno per ora. 

guenda-6

000-5

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guenda Goria vs Gaia Zorzi, lite "per colpa" di Giorgia Meloni: il duro botta e risposta

Today è in caricamento