rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Veleni

Johnny Depp si amputa un dito e insulta la moglie

L'attore, stando alle rivelazioni di Amber Heard, in un momento d'ira si è amputato un dito per poi scrivere, col sangue, insulti contro la sua ormai ex moglie accusandola di tradimento

Al peggio non c'è mai fine: dopo la pubblicazione del video in cui si vede un Johnny Depp ubriaco e violento che si scaglia contro Amber Heard, l'attrice ha presentato un altro documento nel processo contro l'ormai ex marito visto e considerato che, dati i ripetuti espisodi di violenza domestica, la donna avrebbe chiesto il divorzio.

L'episodio risale al marzo del 2015 quando l'attore, accecato da un raptus di gelosia, durante un violento litigio si amputò un dito lanciando una bottiglia contro una mensola di vetro. Il dito sarebbe stato riposto in un recipiente ricolmo di vernice blu e successivamente usato per scrivere su un vetro "Easy Amber" e il nome di Billy Bob Thornton, attore che con lei aveva recitato nel film "London Fields", accusandola di tradimento.

Sul sito di Tmz.com sono state pubblicate le inquietanti immagini del dito amputato dell'attore e, a quanto pare, visto che Depp avrebbe atteso 24 ore prima di andare in ospedale, non è stato possibile riattaccargli la falange e i medici hanno dovuto utilizzare un pezzo di pelle della mano per ricostruire la punta del dito.

Procede in tanto la pratica di separazione tra i due: la prossima udienza del processo davanti alla Corte di Los Angeles è stata fissata per il 17 agosto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Johnny Depp si amputa un dito e insulta la moglie

Today è in caricamento