Sabato, 17 Aprile 2021

Luca Argentero “accusa” la durata extra di Sanremo, poi discute con un fan

Una battuta presa a pretesto per fare polemica su Twitter. L'attore sbuffa e risponde: “Sorridi che ti passa”

Che Sanremo sia la maratona televisiva per eccellenza è risaputo. Ore e ore di musica e spettacolo, intervallate da pubblicità più o meno gradite, possono a volte mettere a dura prova la resistenza anche dei fan più motivati. E in questi giorni sui social in molti hanno ironizzato sulle lungaggini dello show.

Tra i vari commenti è comparso anche quello dell’attore Luca Argentero, che ha scritto su Twitter: “Chi guarda Sanremo 2021 fino alla fine non ha figli piccoli”. L’attore torinese è papà di Nina Speranza, la bambina avuta a maggio 2020 dalla compagna Cristiana Marino, che presto diventerà sua moglie

Luca Argentero scherza sulla durata di Sanremo, poi discute con un fan

In tanti hanno replicato ad Argentero, condividendo le loro esperienze con la maratona Sanremo. “Io quando avevo i figli piccoli lo guardavo fino alla fine, mio figlio fino a due anni mi ha fatto passare le notti in bianco”, scherza una utente. “Guarda nemmeno io ce l’ho ma alle 00.30 mi sono arresto, c’ho un’età”, ha aggiunto un altro. Ma, come spesso accade, quella che era una battuta è diventata l’occasione per far polemica. “Mamma mia la retorica di ‘tu non hai figli e quindi’”, ha commentato un altro utente (alzando gli occhi al cielo “grazie” a una gif).

Luca Argentero, chiamato in causa, non ha potuto fare a meno di rispondere: “Mamma mia la pesantezza… era una battuta”, unendo alla replica un emoticon che rimanda a uno sbadiglio. Ne è nato uno scambio con l’utente, a cui la battuta di Argentero non ha fatto per niente ridere. L’attore ha replicato: “È comunque meglio sorridere che sbuffare ad ogni passo. Sorridi che ti passa!”. 

luca argentero polemica twitter-2

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Argentero “accusa” la durata extra di Sanremo, poi discute con un fan

Today è in caricamento