rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Veleni

Luisa Corna e quella maldicenza su di lei: “Era come combattere contro un fantasma”

Ospite di Pierluigi Diaco a 'Io e te' la cantante ha ricordato un periodo molto difficile della sua vita

Luisa Corna è tornata in tv ospite di Pierluigi Diaco che, nella puntata di giovedì 1° agosto del suo programma ‘Io e te’, ha intervistato la showgirl da tempo assente dal piccolo schermo. Tanti gli anni di carriera alle spalle della splendida 54enne, sempre dedita alla sua grande passione che è stata la musica a cui in questi anni si è dedicata totalmente: “La conduzione e la recitazione sono dei lavori piacevoli, ma la musica è un piacere. Non è un lavoro”, ha detto la cantante a cui piacerebbe tornare al Festival di Sanremo che la vide già protagonista in coppia con Fausto Leali nel 2002.

Luisa Corna sposa a cinquant'anni: chi è il futuro marito Stefano Giovino 

Luisa Corna sulla maldicenza che mise in crisi la sua carriera

Nel corso dell’intervista è stato anche affrontato l’argomento delicato inerente la vicenda che qualche anno fa la vide al centro della voce su una presunta relazione clandestina con Umberto Bossi, diceria che mise in seria crisi la sua carriera: “Quel periodo mi ha ferito molto perché era come combattere contro un fantasma”, ha commentato Luisa Corna senza soffermarsi a lungo sulla questione.

Oggi la cantante, ex fidanzata di Alex Britti, è felicemente legata a Stefano Giovino, un ufficiale dei carabinieri più giovane di lei di 15 anni, pronta a sposare entro la fine dell'anno (qui l'intervista completa).

Tutte le notizie di Gossip 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luisa Corna e quella maldicenza su di lei: “Era come combattere contro un fantasma”

Today è in caricamento