rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Veleni

All'asta una lettera di Madonna negli anni '90: "Whitney Houston e Sharon Stone sono mediocri"

Giudizi pesanti quelli contenuti nella pagine di una lettera privata che ora è diventata di dominio pubblico e sta per essere venduta all'asta. Madonna non conferma né smentisce, ma Sharon Stone replica sui social: "Sono tua amica e ti voglio bene"

Finisce all'asta una lettera scritta a mano da Madonna all'attore John Enos negli anni '90 nella quale la cantante scriveva pesanti giudizi sulle colleghe Whitney Houston e Sharon Stone. Il contenuto della lettera è stato reso noto e la Stone ha voluto replicare "da gran signora".

Ecco cosa scriveva l'allora Material Girl negli anni Novanta: 

"È  frustrante leggere che Whitney Houston ha la carriera musicale che io vorrei avere e Sharon Stone ha la carriera cinematografica che non avrò mai.
Non perché voglio essere queste donne -  preferirei morire, piuttosto. Ma sono così orribilmente mediocri e sono sempre usate come paragoni ed esempi virtù. Tutto quello che faccio è originale e unico: ho messo così tanto di me nel mio lavoro e  mi ha solo portato dolore e dolore"

Sharon Stone non ha esitato a rispondere a mezzo social: 

"Cara Madonna, prima di tutto sappi che trovo assurdo il fatto che qualuno renda pubbliche le tue lettere. Dopo di che, lo voglio dire pubblicamente. Sappi che sono tua amica. Ho desiderato essere una rock star in alcuni momenti privati... e mi sona sentita mediocre come tu dici (...) Ti voglio bene e ti adoro. Nessuna violazione della tua privacy mi metterà mai contro di te. Sharon"

Al momento Madonna non ha ancora né smentito né confermato quella lettera, che sarà messa all'asta il 19 luglio da Dallene Lutz, ex consultente d'arte della cantante. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'asta una lettera di Madonna negli anni '90: "Whitney Houston e Sharon Stone sono mediocri"

Today è in caricamento