Nina Moric di nuovo contro Corona: “Carlos è una macchina da soldi per suo padre, merce di scambio”

Lo sfogo della modella che accusa l’ex marito di aver mandato il figlio a fare un’ospitata, contrattata da lui, in un ristorante

Appena fino poche settimane fa tra Nina Moric e Fabrizio Corona sembrava essere tornato il sereno, per il bene del figlio Carlos, neo maggiorenne. Ma dalle parole dolci si è tornati alle accuse. Come quella che Nina Moric ha rivolto all’ex marito, colpevole di aver sfruttato proprio il figlio per fare soldi. 

In un messaggio sulle Instagram Stories, Nina Moric ha pubblicato una foto del giovane Carlos con i gestori di una pizzeria in Toscana accusando Corona di aver mandato il figlio lì sulla base di un accordo commerciale da lui contrattato.

“Un incubo. Vorrei fare le vacanze con mio figlio ma il padre 'vende' la sua presenza a un ristorante di Forte dei Marmi e fa accompagnare Carlos a portare a termine ciò che lui ha contrattato”, spiega la modella.

“Ora Carlos ha 18 anni e questo orrore non avrà mai fine. È una macchina da soldi per suo padre, una merce di scambio!!!! Signore pietà. Fabrizio Corona, vuoi bene a nostro figlio!? Ora capisco perché nessuno mi risponde!”, conclude Nina Moric, preoccupata per il figlio. 

I 18 anni di Carlos Corona

Lo scorso 8 agosto Carlos Corona ha compiuto 18 anni. Studente al liceo linguistico con indirizzo economico, il ragazzo è molto attaccato ad entrambi i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In occasione del compleanno del figlio, Fabrizio Corona aveva rilasciato un’intervista esclusiva al settimanale Chi raccontando del ritrovato rapporto con l’ex moglie, dopo anni di accuse e battaglie, messe da parte proprio per il bene di Carlos. "L’ultima volta che sono stato in carcere, da marzo a dicembre dell’anno scorso, è stata la più difficile di tutta la mia vita perché mio figlio, che già aveva affrontato problemi psicologici legati a me e alla madre, ha avuto un vero e proprio crollo", aveva raccontato. "Con Nina avevo già ricomposto la famiglia due anni fa, quando le ho riportato Carlos e le ho fatto riavere l’affidamento congiunto. Adesso che siamo di nuovo tutti insieme, mio figlio è un’altra persona, ha ritrovato il benessere fisico, psicologico e ha ricominciato a sorridere". Una situazione che però adesso sembra essersi guastata di nuovo. 

Tutte le notizie di gossip

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento