rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Veleni

Valeria Marini: "Il mio ex marito mi ha distrutto la vita"

La showgirl si è raccontata con grande sincerità a Maurizio Costanzo, affrontando le gioie, gli amore e le sofferenze della sua vita tra cui il matrimonio con l'imprenditore. Grande commozione nel ricordo del padre scomparso: "Mi manca molto" ha ammesso nel corso del 'L'Intervista' su Canale 5

È toccato a Valeria Marini, nella puntata di ieri 9 marzo, raccontarsi senza ipocrisie a 'L’intervista' di Maurizio Costanzo, conduttore di un programma che volta per volta fa emergere il lato più umano dei personaggi dello spettacolo.

Tra i tanti argomenti, la showgirl, reduce dalla sua partecipazione al Grande Fratello Vip, ha affrontato a cuore aperto uno degli argomenti più deliciati della sua vita privata, ovvero il matrimonio con Giovanni Cottone, avvenuto a Roma nel maggio 2013 e finito dopo pochi mesi.

"Il giorno prima del matrimonio volevo annullare tutto, perché ho capito che non c'era sincerità" - ha confidato - "Per me lui non esiste più. Io non porto rancore, perdono, dimentico… Mi ha distrutto la vita per 3 anni. Sbagliai anche a non dar retta a mia madre su quello perché lei l’aveva capito subito. Non mi ha rivolto la parola per un anno, perché aveva capito che io stavo cadendo in una trappola, me l’aveva detto".

Indirettamente, l’ex marito, del cui matrimonio è riuscita ad ottenere l’annullamento dalla Sacra Rota, è stato anche la causa della recente diatriba legale con l’amico Gigi D’Alessio: "Non ha ragione lui, anzi moralmente ho ragione io ma non mi metto in diatriba con lui. Siamo stati, in parte anche con Anna, vittime della stessa situazione. Lui è il mio testimone di nozze, io sono madrina del loro figlio e non ci siamo mai più incontrati. Purtroppo è una delle cose che io ho subito riguardo a Cottone, ci ha messo nei guai a tutti".

"Proprio perché ero amica con Gigi quando ebbe bisogno gli prestai 200 mila euro, soldi sudati" ha detto ancora, senza nascondere di essere rimasta delusa dal comportamento del cantante napoletano: "Parlo ora perché lui è andato in televisione a parlarne, ma io sono stata zitta per 5 anni e mi è dispiaciuto che lui ha parlato di una cosa di cui semmai avrei dovuto parlarne io". 

Dopo aver affrontato anche gli altri grandi amori della sua vita, da Jovanotti a Vittorio Cecchi Gori, la Marini ha parlato della mancanza di un figlio: "Vorrei diventare madre, ma non voglio più parlarne. Il figlio è il progetto di vita più importante. Non ho abortito, ho perso la gravidanza" ha poi aggiunto per smentire ogni voce a riguardo. 

Grande la commozione nel ricordo del padre Mario, morto 3 anni fa: "Mio papà mi manca molto, anche se lo sento vicino, è il mio angelo... Nei miei amori io ho ricercato spesso la figura paterna, l’uomo maturo. Oggi a mio padre direi 'stiamo più insieme'”.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valeria Marini: "Il mio ex marito mi ha distrutto la vita"

Today è in caricamento