Sabato, 18 Settembre 2021
Veleni

Gigi D'Alessio indebitato, mai restituiti i soldi a Valeria Marini

La showgirl ha smentito tramite i suoi avvocati le dichiarazioni rilasciate dal cantante riguardo a un vecchio prestito

Gigi D'Alessio e Valeria Marini

"Nessun disastro economico, contro di me c'è stato un vero e proprio sciacallaggio mediatico", così Gigi D'Alessio il 30 ottobre a Domenica In parlando con Pippo Baudo della notizia circolata per mesi sui suoi presunti debiti. Tra questi anche un'ingente somma di denaro che il cantante deve restituire a Valeria Marini, ma che sempre durante quella intervista ha smentito.

Più che un prestito un "acconto", così lo ha definito D'Alessio, anticipato da lei per Giovanni Cottone, allora suo marito, con cui il cantante si era messo in affari. La showgirl, nella casa del Grande Fratello Vip fino a pochi giorni fa, ha potuto replicare soltanto adesso e lo ha fatto tramite i suoi avvocati.

"Valeria Marini non ha mai prestato somme di denaro per obbligo o per conto del Sig. Giovanni Cottone - si legge nella nota dello studio legale che assiste la showgirl - In data 13 febbraio 2013, non ancora sposata con il Sig. Giovanni Cottone, la Sig.ra Valeria Marini effettuava un bonifico in favore del Sig. Gigi D'Alessio, il quale rilasciava a sua volta a titolo di garanzia un assegno bancario datato 27 marzo 2013 per la restituzione del prestito personale infruttifero concesso. All'avvicinarsi della scadenza, il Sig. D'Alessio chiedeva di restituire la somma ratealmente rilasciando alla Sig.ra Marini quattro assegni bancari di Euro 50.000 ciascuno, con prima scadenza a partire dal 15 giugno 2013".

Soldi, ad oggi, ancora mai incassati, al contrario di quanto dichiarato da Gigi D'Alessio. "Nel mese di aprile 2016 - spiegano i legali - la Sig.ra Valeria Marini ha deciso di procedere legalmente contro il Sig. D'Alessio per ottenere la restituzione di quanto dovuto. Alla luce di quanto accaduto, non è dato comprendere quale sia lo 'sciacallaggio' mediatico lamentato dal Sig. D'Alessio, per il semplice fatto che forse è stato dallo stesso provocato o addirittura voluto, a seguito dell'intervista personale rilasciata al Corriere della Sera nel mese di agosto 2016. Non è certo da imputare alla Sig.ra Marini tale ingerenza mediatica che, al contrario, ha solo subito".

"La Sig.ra Marini - conclude la nota - non avendo potuto rispondere immediatamente in quanto impegnata all'interno della casa del Grande Fratello Vip, con fermezza non accetta alcuna lezione di 'moralità' da chicchessia, tantomeno dal Sig. D'Alessio che invece di preoccuparsi di strappare qualche applauso in diretta, forse dovrebbe evitare di continuare a sottrarsi da anni ormai al suo obbligo giuridico e morale ovvero quello di restituire quanto dovuto alla Sig.ra Marini, rea soltanto di averlo aiutato più volte in momenti di difficoltà, come dallo stesso sempre rappresentati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gigi D'Alessio indebitato, mai restituiti i soldi a Valeria Marini

Today è in caricamento