Domenica, 25 Luglio 2021
Vip

Furto con scasso nella villa di 50 Cent, il rapper: "Non sapevo fosse mia"

"Pensavo di aver venduto quella mansione", ha risposto il cantante americano dopo aver appreso (dai giornali) della tentata introduzione di un malvivente nella sua lussuosissima dimora

50 Cent

Anche i ricchi piangono. Anzi, no. O almeno non nel caso di 50 Cent. Il rapper newyorkese è stato recentemente vittima di un furto con scasso nella sua mega villa del Connecticut eppure, appresa la notizia, non si è scomposto, ed anzi ha ammesso di non sapere neanche di esserne proprietario. 

"Cosa? Hanno rubato in casa mia? Pensavo di aver venduto quella mansione", ha twittato. Pare che l'artista americano sia venuto a conoscenza del fatto dal sito Tmz: un malvivente, nella notte, avrebbe tentato di introdursi nella sua lussuosa dimora con piscina, finendo per essere presto arrestato dalla polizia. A riportare la notizia è il sito Metro.Co.Uk. 

La "svista" del cantante, per quanto esilarante, sarebbe giustificata: 50 Cent aveva infatti deciso di vendere il suo possedimento a seguito di pensati guai giudiziari (alcune condanne per aggressione e per un sex-tape), dopo i quali è stato costretto a sborsare risarcimenti milionari. La vendita della villa - che in precedenza gli fruttava 72 mila dollari al mese in affitto -  non era però andata a buon fine. Ma lui se ne è accorto solamente ieri.

What my house got robbed,I thought I sold that MF ?LOL

Un post condiviso da 50 Cent (@50cent) in data:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con scasso nella villa di 50 Cent, il rapper: "Non sapevo fosse mia"

Today è in caricamento