Lunedì, 17 Maggio 2021

Celentano scrive ancora a Corona: “Il tuo sciopero della fame fuori moda in tempi di pandemia”

Il messaggio del cantante che sembra invitare l’ex fotografo dei vip a interrompere il digiuno di protesta iniziato dopo la decisione di revocargli i domiciliari

Adriano Celentano ha scritto un’altro messaggio a Fabrizio Corona, attualmente ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Niguarda. L’ex fotografo dei vip sta portando avanti uno sciopero della fame dopo la decisione dei giudici di revocargli i domiciliari. 

Il cantante ha pubblicato su Instagram una lunga lettera, nel quale sembra invitare Corona a interrompere lo sciopero. La madre di Corona, che ha visitato il figlio in ospedale, ha detto che è “molto dimagrito” e non sembra per il momento intenzionato a interrompere il suo digiuno di protesta. “Ho cercato di convincerlo a prendere almeno un po’ di zucchero, ma non vuole niente”, ha raccontato. 

La seconda lettera di Celentano a Fabrizio Corona

Scrive Celentano: “In un solo anno Il Covid ha ucciso due milioni e mezzo di persone, di cui centomila solo in Italia. In giro qua e là, si uccidono i genitori e poi buttati in un fiume (sic). Mentre altri che non si possono chiamare genitori, non ci pensano un attimo a buttare un loro figlio di appena 4 giorni nell’acqua bollente, ora ricoverato in ospedale con ustioni su tutto il corpo”. Il riferimento, oltre alla pandemia in atto in Italia e nel mondo, è ai recenti fatti di cronaca di Benno Neumair, che ha confessato di aver ucciso il padre e la madre (i cui corpi sarebbero stati gettati nel fiume Adige), e ai genitori del neonato di Portici in ospedale con ustioni. 

“Il tuo sciopero della fame, in un momento come questo, è a dir poco fuori moda”, dice Celentano. “E tu, caro Fabrizio, sei troppo intelligente per non sapere che se dovessi morire adesso solo per fare un dispetto a chi, per forza, ha dovuto giudicarti, non gliene fregherebbe niente a nessuno”. 

“È vero. Tu sei un bravo ragazzo che però ha commesso dei reati. Con il più l’aggravante di sfidare i giudici. Ma io come, già ti ho detto, ho un’idea”, conclude Celentano. 

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celentano scrive ancora a Corona: “Il tuo sciopero della fame fuori moda in tempi di pandemia”

Today è in caricamento