rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Vip

The Voice, Al Bano ricorda commosso la figlia Ylenia

"Quel nome lo inventammo io e Romina" ha affermato il cantante quando sul palco di Rai Due si è esibita la concorrente Ylenia Aquilone

Ieri, a The Voice, il debutto di Al Bano nel ruolo di coach di un talent show.

Insieme a J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, per la prima volta il cantante pugliese si è ritrovato a dover  individuare ‘al buio’ le voci degli artisti in erba che si sono esibiti alle sue spalle, così da formare una squadra di cantanti che sfiderà le altre nel corso del programma di Rai Due.

The Voice, i primi nomi dei cantanti nelle squadre dei quattro coach

Tante le promesse ascoltate e giudicate nel corso della serata che, a un certo punto, ha offerto l’occasione per un emozionante ricordo da parte di Al Bano.

Al termine dell’esibizione di Ylenia Aquilone, il cantante visibilmente commosso ha riflettuto sul nome della ragazza: “Ti dico una cosa. Sai il tuo nome sai chi lo ha inventato? Romina Power e Albano, per la nostra prima figlia. Fu inventato da noi”.

Il riferimento, com’è chiaro, è stato per Ylenia Carisi, primogenita di Al Bano e Romina Power, scomparsa a New Orleans il 6 gennaio del 1994, ricordo che è apparso straordinario se si considera che difficilmente il cantante affronta la dolorosa vicenda in pubblico.

In rete sono stati molti gli utenti che hanno commentato l’episodio e si sono chiesti se, effettivamente, il nome ‘Ylenia’ sia stato davvero ‘inventato’ dalla coppia.

Effettivamente, in Italia il nome Ylenia, con la lettera “y” come iniziale, fece la sua comparsa solo negli anni settanta, proprio in seguito alla singolare scelta dei due artisti. Prima di allora, il nome veniva riportato con la ‘I’, considerazione che fa propendere per l’effettiva influenza che la popolarità della coppia ebbe su tanti genitori che optarono per chiamare così le proprie figlie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Voice, Al Bano ricorda commosso la figlia Ylenia

Today è in caricamento