Domenica, 24 Ottobre 2021
Vip

Al Bano rivela i retroscena del suo malore

All'Ansa, il cantante pugliese parla del dolore che ha sentito, fino al ricovero e a tutti gli impegni che deve cancellare

Era solo venerdì sera quando Al Bano ha avuto due infarti ed è stato operato d’urgenza. Ma ora sta bene, e rivela all’Ansa particolari di quel momento terribile: "Stavo facendo le prove per il concerto di Natale all'Auditorium della Conciliazione (in onda il 24 dicembre su Canale 5) quando ho avvertito un dolore al petto: pensavo che fosse un problema reumatico. Dopo un po' è passato, per tornare poi ancora più forte di prima. Allora siamo andati in taxi al pronto soccorso del Santo Spirito, dove mi hanno diagnosticato un infarto in atto. Si è deciso di operare: dopo tre ore di intervento, a mezzanotte e mezza, ero fuori della sala operatoria". 


Tuttavia ora sottolinea di stare bene: "La grande paura è passata: ora bisogna stabilizzare bene questo cuore che sta ballando e poi andremo avanti con lo slancio di sempre. Ora mi aspettano cinque giorni di degenza e poi la riabilitazione. Ho dovuto cancellare diversi impegni che mi aspettavano la prossima settimana: Fiorello, Baudo, un incontro con il Papa".


In tutto ciò, ringrazia i medici, dicendo che sono stati davvero molto bravi e, a quanto si legge dalle sue parole, promette di ritornare più forte di prima!
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bano rivela i retroscena del suo malore

Today è in caricamento