Lunedì, 10 Maggio 2021
col senno di poi

Alda D’Eusanio: “Il mio neurologo mi aveva sconsigliato di partecipare al GF Vip. E aveva ragione”

La conduttrice si racconta in un'intervista dopo la squalifica dal reality per le gravi affermazioni sulla vita privata di Laura Pausini

Alda D’Eusanio

Alda D’Eusanio riemerge dal silenzio in cui ha scelto di restare per settimane dopo la squalifica dal GF Vip, decisa in seguito alle gravissime affermazioni sulla vita privata di Laura Pausini e del compagno Paolo Carta. Con un’intervista rilasciata al magazine Nuovo, la conduttrice è tornata sull’episodio confidando di trovarsi ancora in difficoltà anche per non aver avuto la possibilità di scusarsi pubblicamente per un episodio da cui Mediaset ha precisato chiaramente di prendere le distanze.  

“Vivo in uno stato d’ansia perenne” , ha dichiarato Alda: “La cosa che più mi fa soffrire è che la rete non mi abbia permesso di scusarmi pubblicamente…. Dicevo quello che mi passava per la testa, ma non avevo intenzione di offendere nessuno… Non fa parte del mio carattere”.

Alda D’Eusanio: “Il mio neurologo mi aveva vietato di partecipare”

Dopo la repentina cacciata dal reality, Alda D’Eusanio ha inviato le sue scuse a Laura Pausini con un post social a cui la cantante non ha risposto, almeno non pubblicamente. Quanto alla sua partecipazione al reality, la conduttrice ha rivelato di essere stata sconsigliata a farlo dal suo neurologo, avvertimento a cui non ha prestato retta: “Diceva che nelle mie condizioni non avrei retto per più di tre ore perché ad un certo punto sarebbe crollata la mia soglia d’attenzione e avrei potuto combinare pasticci. Aveva ragione”, ha affermato Alda che, nel 2012, ha affrontato un periodo di coma dopo un serio incidente, causa degli strascichi che tutt’ora si manifesterebbero nella sua quotidianità.

Adriano Aragozzini contro Alda D’Eusanio per le frasi su Mia Martini

Laura Pausini ma non solo: anche Adriano Aragozzini ha deciso di agire legalmente contro Alda D’Eusanio “per tutti i danni subiti, e che sta ancora subendo, a causa delle gravissime falsità affermate e delle offese al proprio onore e alla propria dignità e reputazione pronunciate” dalla giornalista e conduttrice durante la sua permanenza al Grande Fratello Vip.

L’ex patron del Festival Sanremo ha presentato denuncia-querela alla Procura Generale della Repubblica "per le gravissime offese pronunciate nei suoi confronti e i fatti a lui falsamente attribuiti, riguardanti la vita della scomparsa cantante, cantautrice e musicista italiana, Mia Martini" richiedendo un danno di un milione di euro che verrà interamente versato per beneficenza al Presidente della Caritas Internationalis Cardinale Luis Antonio Tagle al Vaticano.

Alda D'Eusanio rompe il silenzio: "Ecco la mia lettera di scuse a Laura Pausini"

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alda D’Eusanio: “Il mio neurologo mi aveva sconsigliato di partecipare al GF Vip. E aveva ragione”

Today è in caricamento