Giovedì, 15 Aprile 2021

Alena Seredova, gravidanza in quarantena: “La dolce attesa rende tutto meno triste”

La modella è incinta di una bambina, frutto dell’amore per il compagno Alessandro Nasi

Alena Seredova (foto dal settimanale Chi)

Alena Seredova si trova a Torino durante questa quarantena che coincide con la sua gravidanza, la terza dopo quella di Louis Thomas e David Lee avuti dall’ex marito Gianluigi Buffon. Per la modella ceca che a giugno partorirà una bimba, frutto dell’amore per il compagno Alessandro Nasi, la primavera 2020 è uno dei momenti più felici della vita nonostante la criticità del momento storico dettato dalla pandemia di coronavirus.

“Vivere una cosa così bella in questo momento rende tutto meno triste”, ha confidato al settimanale Chi Alena Seredova, ben consapevole di come l'emergenza sanitaria possa stravolgere la sua idea sul parto. “Mancano meno di due mesi alla scadenza, dovrebbe nascere a giugno. I controlli li faccio, ma il minimo indispensabile. Eppure mi sento serena assolutamente serena”, ha aggiunto ancora: “Ovvio che il parto non forse non sarà quello dei sogni, probabilmente sarò da sola e circondata da ostetriche e infermieri talmente imbacuccati dalle protezioni da non vedere neanche chi c’è dietro, ma con  le cose terribili che vediamo in questi giorni non mi sembra il caso di fissarsi con desideri di perfezione irrealistici”.

Alena Seredova, la reazione dei figli alla notizia dell’arrivo di una sorellina

I suoi figli maggiori, almeno per il momento, sembrano tranquilli all'idea di avere una sorellina, anche se Alena Seredova aspetta a cantare vittoria: "Non si rendono molto conto di quel che accadrà. A loro sembra solo che la mamma abbia ingoiato qualcosa di enorme. La sorella non è ancora una presenza, e credo che lo sarà solo quando la vedranno. Allora saprò dire come l'hanno presa".

Intanto, in attesa della fine dei fatidici nove mesi, la modella trascorre le sue giornate serenamente. L'isolamento ha inevitabilmente cambiato i ritmi della famiglia, meno frenetici ma non per questo più semplici da gestire, e per passare il tempo è stata organizzata una piccola palestra in casa, così che anche i suoi ragazzi possano continuare a fare sport: "Non sono una di quelle mamme che non si gode i figli o che appena può non li considera. Diciamo che non avevo bisogno del coronavirus per stare di più con loro", ha raccontato.

Quanto al rapporto di coppia con Alessandro Nasi (manager della holding Exor nonché cugino di John e Lapo Elkann) durante questo periodo di reclusione, Alena Seredova ha confidato un affiatamento per nulla compromesso dalla reclusione: “Noi siamo abituati a condividere tantissimo, praticamente tutto. Se lui non ha sentito la necessità di scappare finora, non vedo perché dovrebbe sentirla adesso”.

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alena Seredova, gravidanza in quarantena: “La dolce attesa rende tutto meno triste”

Today è in caricamento