rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Vip

Alessandra Mussolini in lacrime per il padre: "Non gliel'ho mai chiesto, avevo paura"

Un rapporto irrisolto che le provoca ancora molto dolore

Alessandra Mussolini non si fa sconti a Oggi è un altro giorno e si racconta scendendo nel profondo. Un passato non sempre facile il suo e non soltanto a causa del cognome. Tra le sofferenze più grandi il divorzio dei genitori e un rapporto irrisolto con suo padre Romano che ancora oggi le provoca molto dolore. 

"Non l'ho mai vissuto nella quotidianità, non l'ho mai visto in pigiama prima di andare a letto, girare per casa, uscire dal bagno" ricorda, aggiungendo: "Ha pesato più a me che a mia sorella". Tanti i tradimenti che ha sopportato sua madre: "Arrivò a tingersi i capelli di biondo - racconta - perché trovava capelli biondi sul cappotto di mio padre, così almeno non si capiva di chi fossero. Questo me lo ha raccontato lei dopo". 

L'amore nei confronti del papà è sempre stato molto forte, come la mancanza che sentiva, ma quando Serena Bortone le chiede se glielo abbia mai detto, non solo risponde di no ma si lascia andare a una verità molto intima: "No, non gliel'ho mai detto. Me ne pento. Non avevo il coraggio di sentire la sua risposta - dice in lacrime - Non so perché mi sono emozionata. Io non gliel'ho detto perché non volevo sentire la sua risposta, che poteva essere grave per me. Serena, mettiamo un'altra cosa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandra Mussolini in lacrime per il padre: "Non gliel'ho mai chiesto, avevo paura"

Today è in caricamento