rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Vip

Alessandro Cecchi Paone senza filtri: "Di Simone mi piace il cu*o. Con lui adotterei un bambino"

Il giornalista ha parlato della relazione con il suo compagno 34 anni più giovane

Alessandro Cecchi Paone sarà all'Isola dei Famosi e non da solo, ma con il suo fidanzato Simone Antolini, con il quale ci sono ben 34 anni di differenza. Per il giornalista non sarà la prima esperienza al reality, ma la terza e quindi conosce benissimo le dinamiche dello show Mediaset. 

Alessandro e Simone festeggeranno un anno di relazione proprio in Honduras, come ha dichiarato Cecchi Paone al programma radiofonico La Zanzara. Intervistato da Giuseppe Cruciani il futuro naufrago si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni particolarmente piccanti. 

"Io ho 61 anni, lui 26. Tutti i miei studenti maschi e etero sono deliziati dall’idea di avere una milf - ha spiegato Alessandro al microfono della radio -. Il nostro è un discorso inverso. All’Isola festeggeremo un anno assieme". I due sembrano avere una buona complicità, ma per quanto riguarda il matrimonio ha le idee ben chiare: "Sposarci? Ne stiamo parlando, mi sono già sposato una volta con una donna, con cui sono stato per dieci anni. Faremo un appello alla Meloni: Giorgia, sposaci".

Ovviamente Cruciani non poteva non indagare e così ha chiesto a Cecchi Paone cosa lo attragga del compagno e cosa lo abbia fatto innamorare: "Di Simone mi piace il cu*o, è la verità. Se uno smette di frequentare le donne è perché passa dalla pass*ra al piacere del cu*o. Il vero cambiamento è il piacere del c*lo maschile. Il lato b dei maschi, perché sono sportivi e hanno una tenuta muscolare più prolungata, dà più soddisfazione per chi ama quell’aspetto lì".

Chi è Simone, giovane fidanzato 26enne di Cecchi Paone 

Cecchi Paone e il desiderio di paternità

Il futuro naufrago ha poi parlato del suo desiderio di diventare padre e ha espresso la sua opinione sull'utero in affitto: ""Sono contrario all’utero in affitto, usare una donna come una incubatrice non lo farei mai. Adottare un bambino con Simone? Lo farei subito. Immediatamente, ma purtroppo qui in Italia non si può".

A questo punto era immancabile un ritorno sulle parole di Ignazio La Russa a Belve. Il Presidente del Senato della Repubblica aveva affermato che un figlio gay lo accetterebbe "con dispiacere, è come se fosse milanista. Sono eterosessuale e sarei dispiaciuto perché sceglierebbe una strada diversa dalla mia". "Fa male a dirlo, ci sono tanti figli omosessuali - ha dichiarato Cecchi Paone -. Non ha offeso i gay, ma ha addolorato tutte quelle persone che vorrebbero essere accolte dai loro padri. Se è fascista? Sì, sicuramente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Cecchi Paone senza filtri: "Di Simone mi piace il cu*o. Con lui adotterei un bambino"

Today è in caricamento