rotate-mobile
Martedì, 28 Marzo 2023
Vip

Andrea Delogu e il divorzio da Montanari: "Mi ha spezzata"

La conduttrice ne ha parlato a Domenica In, rivelando di essersi rialzata grazie all'attuale compagno

Sono passati quasi tre anni dalla fine del matrimonio tra Andrea Delogu e Francesco Montanari. Una separazione improvvisa di cui nessuno dei due ha mai voluto parlare. Ospite oggi a Domenica In, la conduttrice - reduce dal successo a Sanremo con Prima Festival - si è sbottonata, incalzata da Mara Venier che le chiedeva se avesse mai sofferto per amore. 

Andrea Delogu si è lasciata andare: "Ho un divorzio alle spalle che non mi aspettavo, ma era giusto così. È arrivato a ciel sereno, mi ha spezzata. È stato tutto difficilissimo. Ho provato a rialzarmi e conoscere altri esseri umani in giro per il mondo, ma l'unico che mi ha capita è stato il ragazzo con sui sto adesso. Sono molto innamorata". Lei e Luigi Bruno sono legati da quasi due anni: "Ha 16 anni in meno di me e ogni volta che dico questa cosa o che pubblico una foto di me e lui, cosa rarissima, ricevo tantissime critiche. Se è la donna a essere più grande sembra sia un peccato divino, se invece è l'uomo va benissimo". E davanti alla foto del fidanzato non si lascia sfuggire l'occasione: "Sì, è quel bono là. Chiamami stupida". 

L'infanzia a San Patrignano 

Durante l'intervista Andrea Delogu ha parlato anche della sua infanzia a San Patrignano e del rapporto con i genitori. Dopo un commosso abbraccio con Mara Venier, felice per lei e per le soddisfazioni professionali che le sono arrivate, ha detto: "Uno pensa che è una cosa complicata crescere in una comunità, invece ho avuto un'infanzia meravigliosa. Ho avuto la fortuna di crescere con persone piene di ferite addosso e avuto la possibilità di non sbagliare perché loro mi avevano già raccontato cosa c'è dopo. I miei eroi sono i miei genitori. Loro sono rimasti così - ha spiegato - hanno fatto tutto quello che hanno fatto per darmi la possibilità di essere felice. Adesso che sono una donna stabile, che ho un lavoro e loro possono vantarsi di me, mi dà un orgoglio perché sono le soddisfazioni che meritavano di avere". E ancora su San Patrignano: "Sono rimasta lì fino ai miei 10 anni e quando sono uscita è stato un shock. Lì non c'erano i soldi, le macchine. Fuori avevo degli orari, dentro invece potevo giocare sempre, a qualsiasi ora. Ho cominciato a imparare a vivere fuori e la televisione era una famiglia, perché era l'unica cosa uguale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Delogu e il divorzio da Montanari: "Mi ha spezzata"

Today è in caricamento