rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Vip

Angelo Pintus diventa papà a 47 anni, è nato il piccolo Rafaél

Nasce il primo figlio del comico triestino il cui nome è un omaggio all'iconica Raffaella Carrà

È uno dei comici più bravi e apprezzati del piccolo schermo nonché uno dei protagonisti più iconici della prima stagione di LoL, stiamo parlando di Angelo Pintus che, a 47 anni, ha avuto il suo primo figlio diventando papà del piccolo Rafaél. Il comico e imitatore triestino ha annunciato la sua paternità con un dolcissimo post su Instagram dove ha raccontato le emozioni del diventare genitore insieme alla sua compagna di sempre, Michela Sturaro nonostante molte difficoltà vissute lungo questo percorso. La coppia, infatti, è già da diversi anni che sogna di allargare la famiglia ma solo ora è riuscita a realizzare questo grande sogno e per celebrare il momento, Pintus ha pubblicato sul suo profilo Instagram un disegno fatto dalla moglie Michela qualche anno fa quando, quella di diventare genitori, era solo un'idea e non ancora realtà. 

“Rafaél è arrivato, in una fresca mattinata di Novembre. Che felicità” - ha esordito Pintus per poi dedicare bellissime parole alla moglie -.Micky, amore mio. Te lo ricordi questo disegno? Lo hai fatto tu anni fa. Sognavamo di essere io e te e con noi quel piccolo rompiballe di nostro figlio. Ed eccoci qui. Grazie per questo regalo meraviglioso che è Rafaél, grazie per tutti i sacrifici che hai fatto, tutte quelle punture, tutti quei giorni in casa, nel letto. Per le nottate con la nausea passate in bianco, senza mai farmi pesare niente. Mai. Il percorso è stato così lungo e difficile e io non posso fare altro che dirti grazie. E poi  diciamoci la verità, solo una donna può sacrificarsi in questo modo, con questa tenacia. Poi per carità, io ho fatto anche una visita dall’andrologo, ma insomma. Ora stai riposando e io sono con Rafaél in braccio. Per fortuna è uguale a te, bello come te e indovina? Ronfa, proprio come te.Beh, ora che siamo tutti , possiamo finalmente salpare. Ti amo"

Il nome Rafaél, proprio come dichiarato dallo stesso Pinrus, è un omaggio a Raffaella Carrà, suo grande idolo. Pintus, infatti, non appena ha scoperto di aspettare un maschietto sapeva già che il nome che gli avrebbe dato sarebbe stato Rafaél proprio come quello dell'artista che ha sempre stimato e ammirato. Il piccolino è nato esattamente sei anni dopo la romanticissima proposta di matrimonio di Pintus alla sua Michela fatta durante uno dei suoi show all'Arena di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelo Pintus diventa papà a 47 anni, è nato il piccolo Rafaél

Today è in caricamento