rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Vip

Anna Falchi: “Sono stata molto male per l’incidente di Max Biaggi"

La showgirl ha raccontato alle telecamere di #Estate l'angoscia successiva alla notizia dell'incidente del pilota al quale è stata sentimentalmente legata dal 1998 al 2000

Nel corso della seconda puntata di #Estate che andrà in onda oggi in seconda serata su Canale 5, Anna Falchi ha raccontato di sé ad Alfonso Signorini. 

Uno degli argomenti affrontati è stato l’incidente di Max Biaggi che, dall'estate del 1998 al 2000, fu sentimentalmente legato alla showgirl. La Falchi ha spiegato di essersi molto preoccupata sapendo del grave incidente in cui era rimasto coinvolto, ricordando un brutto episodio del passato.

"Sono stata molto male per Max, appena l’ho saputo ho iniziato a chiamare chiunque. Poi gli ho mandato un sms per sapere come stava. L’incidente ha risvegliato in me un vecchio ricordo: quando eravamo fidanzati e conducevo ‘Domenica In’, lui aveva avuto un incidente in gara e io sono rimasta paralizzata dalla paura. Lo scorso 9 giugno mi si è riaperto un file e ho pianto per Max. Mi ha risposto al messaggino dopo 15 giorni. Gli voglio molto bene" ha confidato Anna, oggi mamma di Alyssa e compagna del giornalista Andrea Ruggieri.

L'idea di rimettersi in gioco nel mondo dello spettacolo sembra abbastanza remota: "Ho sfruttato al massimo il mio corpo e ho fatto cinque calendari, oggi vivo di ricordi e va bene così. Da quando è arrivata mia figlia Alyssa, la mia vita è cambiata. Non mi piace l’idea di fare l’artista, la showgirl, non le garantisco abbastanza sicurezza. Voglio gettare la spugna" ha precisato la Falchi che sul matrimonio ha dichiarato: "Nel mio futuro non vedo il matrimonio, ma se dovesse succedere con Andrea Ruggieri mi potrei sposare in Chiesa: una promessa di fronte a Dio ha un altro sapore. Ancora però non me l’ha chiesto. Viviamo nella stessa città ma non conviviamo. Prima di convivere questa volta voglio la fede al dito".

Infine, sull’ex marito Stefano Ricucci che ha da poco lasciato il carcere: “Mi sono resa disponibile a stargli accanto, ad andare a trovarlo" - ha detto -" Lo posso ancora fare perché non abbiamo definito le pratiche del divorzio. Lui mi ha detto di no, ma ha ringraziato il mio buon cuore”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna Falchi: “Sono stata molto male per l’incidente di Max Biaggi"

Today è in caricamento