Sabato, 6 Marzo 2021

Anna Falchi: “Un ministro sposato ci ha provato con me”

Ai microfoni di 'Un Giorno da Pecora' l'attrice ha raccontato di aver ricevuto avances da un politico: "Durante una cena, ci fu la classica mano morta"

Anna Falchi

Anna Falchi e il fidanzato Andrea Ruggeri, deputato di Forza Italia, sono stati ospiti per la prima volta insieme di una trasmissione.

Ai microfoni del programma di Rai Radio1 ‘Un Giorno da Pecora’ la coppia ha raccontato la lunga relazione e molti aspetti inediti della loro propria privata.

Anna Falchi 'provoca' Gomez all'intervista, lui prova a tenere aplomb 

“Anche se sono sette anni che stiamo insieme, è la prima volta che partecipiamo in coppia ad un programma”, ha esordito la showgirl di origine finlandese. “Siamo stati 'amici' per nove mesi, io in quel periodo ero incinta e Andrea era fidanzato. Galeotto è stato suo cugino, Federico Vespa (figlio di Bruno), con cui lavoravo in radio”.

L’occasione è stata anche utile per rivelare qualche aspetto intimo della loro vita privata (“Non conviviamo ma le nostre case sono ad appena 50 metri l'una dall'altra”, hanno ammesso) e confermare voci e retroscena, come la disponibilità di fare un calendario sexy per Matteo Salvini.

“Confermo, a me piace Salvini. Farei un calendario con lui, con un po' di foglie, non con un nudo integrale”, ha ammesso l’attrice che ha anche detto di apprezzare molto politicamente Matteo Renzi (“Mi è sempre piaciuto molto da quel punto di vista. Ma lui mi ha sempre snobbata”) e di considerare Di Maio “troppo ragazzino, troppo sbarbatello, giovane”.

Infine, la rivelazione sul ministro che avrebbe allungato le mani su di lei. Alla domanda “c'è mai stato un politico che ci ha provato?”, Anna Falchi ha risposto: “Si qualche mano lunga c'è stata. Un ministro - ha detto la Falchi a Un Giorno da Pecora -, di centrosinistra, sposato. Era durante una cena, quasi istituzionale, con la classica mano morta. Io misi le gambe da una parte, per fargli capire che non mi interessava...”.

Infine, alla coppia è stata rivolta la domanda fatidica sul matrimonio: ci sarà o no? “Sto divorziando, dobbiamo aspettare questo. C'è un motivo per cui stiamo aspettando”, ha chiarito Anna; “C'è una persona – ha precisato Ruggeri – che ha difficoltà a mettere una firma. E non è Anna...”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna Falchi: “Un ministro sposato ci ha provato con me”

Today è in caricamento