rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Vip

Arisa: "Ho smesso di farmi la guerra, ho bisogno di essere amata e non me ne vergogno"

La cantante lucana, in occasione dell'inizio di un nuovo anno, ha messo a nudo i suoi desideri più profondi e ha ammesso di avere un grande bisogno d'amore

A Capodanno è sempre tempo di bilanci ma anche di propositi per l'anno nuovo. Tra desideri, sogni, progetti da portare a termine, chiunque, nei primi giorni di gennaio, cerca di immaginare cosa vorrebbe ottenere dal nuovo anno, quale versione migliore di sé vorrebbe diventare, chi vorrebbe avere al proprio fianco. Tra tutti coloro che si sono immaginati il proprio futuro c'è anche Arisa che, in occasione dell'inizio del 2023, si è lasciata andare a un flusso di pensieri dove, a cuore aperto, ha raccontato al suo pubblico cosa desidera di più dal nuovo anno.

Di cosa si tratta? Dell'amore. La 40enne lucana, infatti, ha ammesso di avere un grande bisogno d'amore, di quell'amore che negli ultimi periodi l'ha fatta prima sognare e poi soffrire, poi ancora sperare e, infine, disilludersi. Adesso, però, Arisa non si vergogna più di ammettere di volerlo, desiderarlo e di averne un grandissimo bisogno. 

In occasione del nuovo anno, infatti, la voce più dolce del panorama musicale italiano, ha voluto dedicare ai suoi fan una performance a cappella di uno dei suoi ultimi successi, Amami, accompagnata solo dal suono di un'arpa. E come commento al video, pubblicato sul suo profilo Instagram, Arisa ha scritto una dolcissima dedica a se stessa e a tutti quelli che come lei, nella vita, non hanno ancora trovato l'amore: "Cari amici, e anche quest’anno è finito. Un po’ mi spiace perché ho vissuto tante emozioni bellissime. Ho volato davvero e qualche volta sono pure caduta, ma fortunatamente sono di buona tempra oltre che di ottima famiglia e finché il cuore batte, la mente ragiona e le gambe reggono c’è un sogno da realizzare che mi tiene sveglia la notte e mi fa sentire viva. Ho smesso di farmi la guerra quest’anno e non mi vergogno del bisogno che ho di essere amata"

Arisa, infatti, ci ha tenuto a specificare quanto sia forte il suo bisogno d'amore e quanto non sia più per lei una vergogna ammetterlo: "Chiedo l’amore che so di meritare a me stessa per prima e detto questo vi lascio con un’altra versione nuda di me, dove vi canto il sogno più grande, che forse è quello che ci accomuna tutti, altrimenti non faremmo tutti questi casini".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arisa: "Ho smesso di farmi la guerra, ho bisogno di essere amata e non me ne vergogno"

Today è in caricamento