Venerdì, 26 Febbraio 2021

Asia Argento, dal pensiero del suicidio alla storia con Corona: “Così ci siamo ritrovati”

Nell'intervista al settimanale Chi l'attrice ha raccontato il primo incontro con l'ex re dei paparazzi: "Ho colto un dolore che ci accomuna"

Asia Argento e Fabrizio Corona su Chi

L’intervista al settimanale Chi con cui Asia Argento ha rivelato il suo legame con Fabrizio Corona ha ripercorso molti aspetti dolorosi della vita privata dell’attrice, ora al centro delle cronache anche per la furiosa lite social con la madre Daria Nicolodi.

Dal suicidio del compagno Anthony Bourdain al desiderio di rinascere e tornare a sorridere accanto al discusso ex re dei paparazzi, la 43enne romana ha ripercorso le tappe determinati degli ultimi anni, segnati anche da una forte depressione.

“Prima di Anthony ho avuto una forte depressione e il suicidio accarezzava i miei pensieri spesso” ha confessato Asia che però, dopo la tragedia della morte dello chef, ha abbandonato quei pensieri: “Dopo la morte di Anthony ho sentito il suo dolore sulla mia pelle. E se dovessi farlo io so che quel dolore potrebbero sentirlo i miei figli”. 

Asia Argento sul suicidio di Anthony Bourdain: “Non sapevo della sua ossessione, ho il cuore a pezzi” 

Asia Argento racconta l’incontro con Fabrizio Corona

Asia Argento ha raccontato l’incontro con Corona e il legame che in passato aveva avuto con il padre di lui, il giornalista Vittorio.

“Io diciannove anni fa scrivevo per Vittorio Corona. Nei suoi confronti avevo un senso di ammirazione estrema, difficile da spiegare” ha raccontato la figlia di Dario Argento: “Nel 2007 ho incontrato per la prima volta Fabrizio, per caso, a Roma..  Mi guardava, io non lo conoscevo, e gli ho chiesto: come mai hai tatuato la scritta Corona? E lui mi ha risposto che l’aveva fatto in onore di suo padre Vittorio, che era morto poco tempo prima. Mi sono messa a piangere e l’ho abbracciato. Ero devastata. Ricordo che Fabrizio è rimasto paralizzato. Ma io piangevo e basta senza vergogna”. 

Dopo quell’episodio i due si sono ritrovati solo qualche tempo fa tempo fa durante un semplice incontro di lavoro: “Quando parlavamo, senza alcuna barriera, ho colto un dolore che ci accomuna, forse perché entrambi arriviamo da un momento di sofferenza e forte ingiustizia”, ha confidato ancora Asia Argento nell’intervista.

Flirt Corona-Argento, Giletti senza filtri: "Asia non poteva che esserne attratta" 

Asia Argento commenta l’ospitata di Corona al GF Vip

L’intervista è stata anche l’occasione per commentare la discussa partecipazione al GF Vip di Corona, protagonista dello scontro con Ilary Blasi.

“La sua ospitata in TV nel reality l’ho vista da Casa ma ad un certo punto ho spento il televisore (…) Quando ho iniziato a vedere la sua rabbia sono fuggita. Ho spento e ho detto: Non è lui! (…) Non era un combattente, ma un bullo pur avendo le sue ragioni. Nel mio cuore ho scelto di tenere dentro quello che io percepisco di lui. Non quello che gli altri hanno visto. Me ne sono altamente fregata”. 

corona asia-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asia Argento, dal pensiero del suicidio alla storia con Corona: “Così ci siamo ritrovati”

Today è in caricamento